Utente 250XXX
Buongiorno dottore ,ho 33 anni ,alto 1.73 e peso 62 kg ,vorrei un suo parere sul referto dell ecocardiogramma effettuato in data 22/09/2011:ecg= rs fc 112b/m pq= 0,12 sec lieve tachicardia sinusale.modeste alterazioni della ripolarizzazione di tipo secondario. vc= toni ritmici,tachicardici.lievissimo soffio sistolico alla punta. Non stasi polmonare nè periferica.non diabete nè dislipedemia.non IPA.episodi di cardiopalmo in ansioso PA 120/70.Non Distiroidismo.ecocradiogramma : diametri endocavitari,spessori parietali,cinesi nella norma.lieve ectasia del bulbo aortico ( diam.= 39.6 )in tricuspidia.al doppler cw velocimetria aortica ai limiti alti = 1.76m/s. Minimo rigurgito mitralico e tricuspidale. Non versamento pericardico.cuore ipercinetico.Ho fatto questo esame perchè ho degli episodi di tachicardia sinusale per ansia .Ma secondo lei devo fare controlli periodici e se si ogni quanto tempo? grazie e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' ECXG e l'ecocolordoppler cardiaco appaiono nella norma, se si eccettua un modesto aumento delle dimensionei del bulbo aortico. Controlli che i suoi valori pressori siano inferiori a 125\75 mmHg e ripeta un'ecocolordoppler cardiaco ogni 1-2 anni. Arrivederci
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore,ieri ho misurato la pressione dal medico ed era 130/70,però ieri è stato un giorno in cui avevo tachicardia alcune extrasistole ,agitazione e tanti sbadigl con 85 battiti al minuto,nei giorni in cui sto bene sta intorno ai 110/70 ,adesso prendo sempre della camomilla ,ma quest'ansia non riesco a farla passare e non conosco neanche il motivo.Non mi va di prendere ansiolitici. Mi hanno suggerito di fare molto sport per abbassare lo stress ,secondo lei? Ma sarà la mia conformazione fisica che mi porta a stare sempre in agitazione ?ricordo che anche da piccolo avevo tachicardia
grazie tante
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' probabile che l'ansia le giochi brutti scherzi. Se questa ansia , come pare, le riducesse la qualita' di vita, e' opportuno che consulti il suo medico per valutare l'opportunita' di una terapia ansiolitica.
Stia ovviamente lontano da fumo, caffeina, teina, energy drinks.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,scasate,vi racconto quello che mi è successo oggi: stamattina stavo bene, alle 10 stavo al lavoro in ufficio e mi sono sentito una extrasistole che mi ha completamento fatto avvertire un senso di stanchezza ,spossatezza , palpitazione ,necessità di urinare e defecare .Poco prima avevo preso un lansox perchè mi è stata dignosticata gastrite e deodenite con gastroscopia . Questo senso è rimasto anche dopo una bel bicchiere di camomilla.Secondo lei è dovuto tutto ciò sempre all'ansia ,ho fatto tutti gli esami possibili.Al Pronto Soccorso dicono sempre Tachicardia sinusale per ansia .Non so perchè devo stare sempre così...Grazie e buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Perche' se non cura l'ansia questa da sola non va via... anche la "gastrite" ammesso e non concesso che la diagnosi sia veritiera, e' causata dall'ansia.
Parli con il suo medico per valutare la opportunità' di una buona terapia ansiolitica.
arrvederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie tante dottore le farò sapere Buon Lavoro:):)
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' probabile che l'ansia le giochi brutti scherzi. Se questa ansia , come pare, le riducesse la qualita' di vita, e' opportuno che consulti il suo medico per valutare l'opportunita' di una terapia ansiolitica.
Stia ovviamente lontano da fumo, caffeina, teina, energy drinks.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#8] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore ma nel mio caso come le ho già spiegato avere 1 battito strano (extrasistole ) e dopo sentirsi stanco è normale ,mi è capitato l'altro giorno sarà l'agitazione che mi fa sentire così di conseguenza...Grazie
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non posso che ripeterle quanto le' ho già' ripetutamente detto
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#10] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie tante :)

Saluti e Buon Lavoro
[#11] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore , alcuni giorni queste extrasistole mi fanno stare in agitazione continua ,sto facendo una cura con ansiolitici come prescritto dal medico ,però possono essere dovute al reflusso visto che ne soffro da un pò di tempo dopo una forte gastrite?
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' possibile che un reflusso gastro esofageo od una gastyrite le possano scatenarer qualche innocente extrasistole.
Si tranquillizzi

cecchini
www.cecchinicuore.org
[#13] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille e buonasera
[#14] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,sto facendo una terapia contro l ansia con bromazepam e antidepressivo,sono già 4 mesi però ancora la tachicardia un giorno no e altri si mi dà fastidio insieme a extrasistole chè però ho notato che sono generate dalla cattiva digestione.Ho fatto Elettrocardiogramma ed ecocardiogramma il 14 maggio ,durante una visita al gastroenterologo,ed è andato tutto bene .La tachicardia molte volte mi lascia debole .L'atro giorno mentre facevo sport a casa ho avuto una extrasistole accompagnata da un accelerazione dei battiti ,questi sintomi dopo mi lasciano debole e senza appetito e molto preoccupato .A casa non mi credono più, mi dicono che è tutta fissazione mia ,che ho fatto tutti gli esami del caso.Il mio dottore di famiglia dice che sto bene visti gli esami ,anche quelli del sangue completi di tiroide,che sono perfetti eseguiti il mese scorso.Secondo lei devo fare qualche esame altro o è tutta mia fissazione?La ringrazio
[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Probabilmente, dato che lei riferisce un nesso stretto con le fasi digestive, sarebbe opportuno eseguire una gastroscopia di controllo.
Arrivederci
Cecchini
[#16] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la rispota.ho fatto la gastroscopia il 1 di marzo dove è risultato gastrite ed esofagite da reflusso ,sono stato in cura con lansoprazolo e domperidone per 2 mesi ,poi ho sospeso.verso agosto ho riavuto gli stessi sintomi dove ho riniziato la terapia per un mese ,poi sono stato bene.Adesso alcuni giorni digerisco non bene però non sto come prima,secondo lei?
[#17] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore, da due settimane rilevo ogni mattina tachicardia.2 giorni fà con tachicardia in atto mi sono recato al pronto soccorso dove come al solito avevo tachicardia sinusale e stato d'ansia, e sono stato subito dimesso. Oggi sto riscontrando delle extrasistole, dove mi mettono molta ansia ,posso stare tranquillo?, cmq ho iniziato sabato scorso una terapia psicologica ,speriamo bene...
[#18] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha bisogno di farmaci per l ansia, altro che terapia,psicologica.
Con questola,saluto
[#19] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta, prendo un po' di ansiolitici 7 di mattina e 7 di sera , mi hanno dato da prendere come antidepessivo l agomelatina ,che da un anno stavo prendendo , stavo smettendo ma niente , tutto come prima
[#20] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non è un pro lema cardiologico. S rivolga ai Colleghi psichiatri
Arrivederci