Utente 152XXX
Gentili dottori, sono una ragazza di 22 anni, da 2 giorni ho un forte raffreddore e stamattina mi sono svegliata con un forte dolore al centro del petto e alla schiena che aumenta alzando le braccia o stirandomi e mi toglie il respiro. Inoltre avverto anche un forte gonfiore addominale. Vorrei sapere se questo dolore puo essere di tipo cardiologico. Vi ringrazio per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Dalla descrizione dei sintomi non mi sembra un problema cardiologico, sembra piu' un fattore muscolare. Se dovesse persistere fai comunque un ECG di controllo. Saluti, Ugo
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
Dottore la ringrazio per la risposta. Questa mattina il dolore è quasi del tutto scomparso tuttavia quando tocco il centro dello sterno ho un dolore come se avessi preso una botta.Essendo una persona molto ansiosa vorrei sapere se dovrei fare lo stesso un ECG di controllo. Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Un dolore a livello della parete toracica che viene evocato dalla pressione manuale non e' sintomo di dolore cardiaco. Rimane il fatto che se nei giorni seguenti tale fastidio dovesse persistere, senza patemi ma solo per eccesso di scrupolo un ecg pui' anche farlo. Ma non penso ce ne sara' bisogno. Cari saluti, Ugo