Utente 328XXX
HO 37 ANNI, DI NAPOLI, E HO ESEGUITO SETTIMANA SCORSA, IN VISTA DEL MATRIMONIO, UNO SPERMIOGRAMMA.
I RISULTATI SONO ALLARMANTI.
RIFERISCO DI SEGUITO TESTUALMENTE I DATI DI:


ESAME DEL 12/05/2005.

DESCRIZIONE
“astinenza= 4 gg.
aspetto=normale
fluidificazione=completa
consistenza=normale
volume=3,2 ml
ph=8
concentrazione spermatica=5,0 milioni/ml
conta totale=16,0 milioni/vol.
concentrazione spermi mobili=4,0 milioni/vol.
cellule rotonde totali=2,0 milioni/vol.
leucociti=1,0 milioni/ml
agglutinati=assenti


MOTILITA’
Motilità progressiva basale=15%
Motilità progressiva dopo 2h=15%
Motilità non progressiva=6%
Motilità assente=79%

PARAMETRI CINETICI
VCL=44,7 u/sec
LIN=59,6 u/sec
ALH=2,5 u/sec

TEST FUNZIONALI
Test di vitalità (Cosina)= 50%
Swelling test=38%

MORFOLOGIA:
Forme normali=30%
Forme immature=5%
Forma anomale=65%

MAR TEST
Antic. Antispermatozoi adesi= non valutabile

FRUTTOSIO=2,8 mg/mL

CONCLUSIONI:
Oligozoospermia severa
Astenozoospermia moderata
Teratozoospermia
Bassa energia cinetica


Come memoria di possibile raffronto storico, riporto testualmente anche i dati dell’esame di liquido seminale eseguiti nel 1995 – non ricordo per quale motivo.

ESAME DEL 02/10/1995

ESAME COLTURALE CON ANTIBIOGRAMMA
“Il materiale in esame: LIQUIDO SEMINALE
Seminato su: Agar Sangue –Mac Conkey-Sabouraud
Ha dato sviluppo di: (1) Stafilococchi E.
ANTIBIOGRAMMA:
Penicillina – G=R
Cefalotina=S
Oxacillina=I
Vancomicina=S
Ciprofloxacina=S
Ampicillina – sulb.=I
Clindamicina=R
Eritromicina=R
Tetraciclina=R
Trimethoprim/sulf.=S
Teicoplanina=S
Beta lattamasi=Positiva


ESAME CHIMICO-FISICO DELLO SPERMA

CARATTERI FISICI
Aspetto: Lattiginoso
Colore: Bianco – giallastro
Fluidificazione: Già avvenuta
Quantità: 4 ml

CARATTERI CHIMICI:
emoglobina: tracce
ph: debolmente alcalino

ESAME MICROSCOPICO
SPERMATOZOI

Numero Totale: 18.300.000
Vitalità dopo 1h: 80%
Dopo 2h: 65%
Dopo 3h: 50%

Motilità: 4

Forme atipiche: 15%

Leucociti: alcuni
Emazia: Rare



Prego poter ricevere considerazioni e indicazioni in merito.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

indubbiamente il suo liquido seminale presenta delle rilevanti alterazioni del numero di spermatozoi emessi, della loro motilità e della loro morfologia.
Il suo liquido seminale, così come descritto, potrebbe avere rilevanti problemi a fecondare una donna che stia ginecologicamente bene.
Io le consiglierei di consultare uno specialista per vedere se sia possibile capire le ragioni di tali anomalie.
In particolare anche l'esame del 1995 presentava un numero basso di spermatozoi.
Non perdete tempo ed iniziate subito a valutare la funzione riproduttiva di entrambi
Cari saluti