Utente 153XXX
buongiorno, da ormai dieci giorni avverto dei sintomi strani agli occhi che non mi permettono di riposare la notte.per essere più preciso durante il giorno avverto come la sensazione di corpo estraneo e gonfiore agli occhi ma il disagio maggiore si manifesta la sera quando provo a dormire e chiudo gli occhi.faccio una fatica enorme a tenerli chiusi più di 10-20 secondi poi inizio ad avvertire dolore e quindi conseguenti notti in bianco.premetto che prima dell'insorgenza del problema stavo effettuando una terapia con lyrica 50 mg e normast 600 2 volte al giorno prescrittami dall'ortopedico per ernia discale l4 l5 e presunta neuropatia.all'insorgenza del problema mi reco in pronto soccorso dove l'oculista mi prescrive nettacin collirio tre volta al dì per 8 giorni (senza risultati) e mi sospende l'utilizzo del lyrica perchè pensa sia un effetto collaterale proprio del farmaco.siccome sono molto preoccupato e il problema non sembra attenuarsi volevo chiedere se il problema può essere veramente attribuito al lyrica e se secondo voi il collirio antibiotico mi serviva. siccome non ho avuto risultati in alternativa cosa potrei fare?resto in attesa e vi ringrazio fin da ora per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
chieda a chi vive con lei di controllare se quando dorme gli occhi rimangono ben chiusi o sono leggermente aperti, poi mi faccia sapere.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
salve dottore, ho fatto controllare questo particolare a un mio familiare e mi ha detto che mentre dormivo gli occhi erano ben chiusi.siccome sento l'occhio un po secco secondo lei potrei applicare delle lacrime artificiali collirio? e un altra cosa se il disturbo è un effetto indesiderato del lyrica quanto può volerci prima che scompaia?grazie
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Provi con le lacrime artificiali, se ha miglioramento vuol dire che ha sviluppato una sindrome da Dry Eye.
Se così fosse esegua i test specifici per valutare il grado di severità della patologia per farsi consigliare la terapia più idonea.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottore farò cosi'.mi può dire se devo richiederne un tipo in particolare oppure vado in farmacia e prendo quelle che mi consigliano?e poi eventualmente potrei eseguire una visita presso il suo studio visto che esercita non lontano dalla mia zona di residenza.
grazie per la disponibilità

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non posso prescrivere un collirio in internet senza averla mai visitata.
Quello che posso consigliare, in un occhio infiammato, è di utilizzare colliri monodose, senza conservanti.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
grazie allora uso un collirio che mi avevano già prescritto anni fa,il cationorm monodose.quello che vorrei sapere è se questa sindrome da occhio secco può essere portata da un farmaco come il lyrica oppure se può venire a prescindere da ciò.e se fosse correlata al lyrica è una cosa transitoria oppure dovrò seguire terapie in modo permanente?siccome non ho mai avuto problemi agli occhi sono un po preoccupato dalle possibilità.grazie della disponibilità
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Bene è una lacrima artificiale.
La secchezza oculare data dal Lyrica è catalogata tra gli effetti collaterali non comuni, quindi è improbabile che sia colpa del farmaco.

La terapia del Dry Eye viene prescritta e monitorata dopo aver effettuato gli opportuni test.

Cordialmente