Utente 251XXX
In data 9 maggio 2012 ho eseguito un intervento di esportazione della cistifellea in regime di urgenza l' intervento è andato bene e sono rimasta molto soddisfatta solo una cosa mi lascia perplessa ho, dopo aver fatto l'intervento , un dolore nel zona bassa centrale della schiena fisso fa più male questo che tutto il resto i doct con cui mi sono relazionata mi hanno detto che probabilmente è normale in quanto durante l'intervento sono stata gonfiata e che il giorno prima sono stata sdraiata sul lettino da sala operatoria per eseguire un endoscopia può essere? Io avevo pensato che il dolore ci fosse per via della puntura che mi hanno fatto sulla schiena prima di farmi l'anestesia generale ma loro mi hanno detto di no, per voi? Altra domanda sicuramente stupida ma che non ho fatto per mia dimenticanza al momento delle dimissioni è normale avere la bocca amara???? Scusandomi per il disturbo porgo i miei più sinceri saluti. Elena

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che siano normali disturbi transitori che possono intervenire nel post operatorio. Dire quale possa essere la causa non è semplice. Che esame ha fatto il giorno prima dell'intervento ?

Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Mi hanno fatto fare l'endoscopia perchè un calcolo era "uscito" dalla cistifellea.
La ringrazio per la pronta risposta
Elena
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si è trattato quindi di una ERCP (colangiopancreatografia retrograda endoscopica) per rimuovere una calcolo dal coledoco. Come dicevo, i sintomi dovrebbero andare diminuendo.

Cordialis aluti