Utente 198XXX
Gentili Dottori, ho effettuato una visita in regime di libera professione a Milano, della durata di circa 4 o 5 minuti, da uno dei piu' accreditati e referenziati esperti in Italia e non solo di glaucoma, di cui ovviamente non faccio il nome, per cercare di togliermi alcuni dubbi riguardo al rischio di trasformazione della mia papilla escavata, cornea sottile, pressione border line, in glaucoma.

Senza avermi neppure chiesto se ero miope o ipermetrope o se avevo familiari affetti da glaucoma, mi ha riscontrato una IOP di 19 e 17 (e' sempre tra i 16 e i 19), e con una cornea di 520 micrometri, mi ha detto che non ho nulla di cui preoccuparmi.
Gli ho detto che spesso mi sentivo gli occhi duri e ha detto che non c' entra nulla, gli ho chiesto informazioni sul campo visivo a luci blu gialle e mi ha detto che " e' una sciocchezza" (il mio campo visivo e' per ora normale, pero' avevo letto che questo tipo di perimetria e' in grado di evidenziare difetti piu' precoci e, visto che sono abbastanza preoccupato, volevo informazioni su una sua eventuale utilità).

Posso davvero stare tranquillo?!? Probabilmente a medici così preparati e specializzati su una particolare patologia bastano 5 minuti per valutare un paziente, pero' credo che un paziente si reca dal medico lo faccia anche per cercare delle sicurezze (non certo delle certezze visto la non perfezione della scienza medica) e per esprimere i suoi dubbi e le sue paure, forse a volte non liquidabili in 5 minuti di visita, a maggior ragione in regime di libera professione con un solo paziente in attesa fuori dall' ambulatorio.

Di certo questa piccola critica non e' rivolta ai tantissimi medici che rispondono ai nostri dubbi ogni giorno, sabati e domeniche compresi, su questo utilissimo sito, ma a chi magari troppo spesso dimentica di chiedersi perché un paziente va a bussare alla porta del suo ambulatorio.

Grazie in anticipo per il tempo dedicatomi e per la dedizione con cui svolgete il Vostro mestiere, che, se Dio vorrà, tra qualche anno avrò la fortuna di fare anch'io.

Cordiali Saluti

Uno studente di Medicina











[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile quasi collega,
in famiglia vi è qualcuno che soffre di glaucoma?
Ha mai fatto una curva tonometrica?
Potrebbe fare un OCT o un GDX per valutare la funzionalità del nervo ottico.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dott. Orione,
Grazie del "quasi collega", sono al 3 anno manca ancora un bel po' ! :)
No non ho familiari con il glaucoma, la curva l' ho fatta con 3 misurazioni (ore 8, 14, 18 --> rispettivamente 15-15, 17-16, 16-15 mmHg).
L' OCT non l' ho mai fatta, il GDX due volte e anche l' HRT, se desidera gliene ho mandata una copia via e-mail.

Grazie mille

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Carissimo,
stai tranquillo, ho visto gli esami, sono tutti nella norma.
L'aumento dell'escavazione fisiologica della papilla è appunto FISIOLOGICA e non darà mai alcun problema.

In bocca al lupo per i tuoi studi
[#4] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dott. Orione, e' stato davvero gentilissimo e ora sono piu' tranquillo.
Buona serata e buon lavoro, e crepi il lupo!
Cordiali saluti e grazie ancora
Andrea
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Carissimo,
stai tranquillo, ho visto gli esami, sono tutti nella norma.
L'aumento dell'escavazione fisiologica della papilla è appunto FISIOLOGICA e non darà mai alcun problema.

In bocca al lupo per i tuoi studi
[#6] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo Dott. Orione, se possibile Le chiedo un altro consiglio.
Spesso, soprattutto dopo uno sforzo, anche solo il fare le scale, ma talvolta anche a riposo, vedo pulsare l' immagine visiva in maniera sincrona al polso arterioso. E' normale? Può essere dovuto alla IOP o non vi e' correlazione?

Grazie mille, cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
La IOP non c'entra, il problema può essere dovuto a sbalzi di pressione arteriosa. Soffre di pressione bassa?
[#8] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della velocissima risposta Dottore! Sono sempre stato normoteso (125-80 circa), prima facevo regolare attivita' fisica mentre ora solo ogni tanto, pero' spesso ultimamente mi capita di avere la massima intorno a 145, con la minima sostanzialmente sempre sui 75-85 mmHg.
Devo farlo presente al mio medico di famiglia o al mio oculista?

Grazie mille
[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Lo faccia presente al suo medico di famiglia.

Buona serata
[#10] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Grazie e buona serata a Lei!