Utente 204XXX
salve le sono il mio problema....da un anno circa soffro di acufeni alle orecchie in seguito ad un malessere...ero dentro un locale quando mi è iniziato a venire senso di vomito giramenti di testa...uscita dal locale ho sentito un calore che mi partiva dai piedi fino alla testa...arrivato li mi iniziano a fischiare le orecchie km in una locomotiva....da qui tutti i guai...ho 24 anni...il medico di base dice di non sapere cosa sia...inizia l'ansia la depressione e i giri vari x i medici...nessuno sa trovare la causa di qst malessere....oltre qst ho iniziato ad avete qst acufeni...il problema oggi riguarda un senso di sbandamento sin da mattino fino a pomeriggio tanto che mi sembra di dover svenire da un momento all'altro e dolore al collo...non int dolore qnt la sensazione che mi tiri una parte del collo...volevo sapere se gli acufeni notturni e qst problema possono essere correlati...se qst debolezza...anche notturna a volte con qst acufeni che a volte sembra di sentire il rumore del sangue che scorre possano essere ricollegati tutti ad un problema vascolare...sono molto ma molto ansiosa...e a volte ho anche delle extrasistole che secondo i medici sn dovuti a qst ansia ...grazie x la risp e scusi la domanda così lunga...grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' molto probabile che i suoi disturbi possano essere messi in relazione ad una sindrome ansiosa; tuttavia, se questo senso di battito irregolare si potraesse sarebbe opportuno che lei eseguisse un Holter cardiaco; e' inoltre opportuno che lei misuri frequentemente i valori della sua pressione arteriosa per osservare se ci fossero relazioni tra gli acufeni e valori pressori eccessivamente elevati.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org