Utente 251XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni alle prese con una fimosi ed un glande ipersensibile. Tutto sommato riesco ad avere una vita sessuale nonostante qualsiasi cosa debba avvenire rigorosamente a glande coperto dal prepuzio. Ho consultato un urologo parecchio scontroso e insensibile (a mio parere) che mi ha detto di scegliere se fare la circoncisione oppure no, senza darmi alcuna rassicurazione sul fatto che la ipersensibilità possa essere completemente eliminata. Io ho molta paura perchè rischio nel caso in cui l'ipersensibilità non vada via di rimanere completamente impotente per tutta la vita, oltre che ostacolato nei più semplici atti quotidiani. Credete sia possibile risolvere l'ipersensibilità prima di eseguire l'operazione? Ha senso rivolgersi ad un dermatologo? Sapete consigliarmi eventualmente un medico preparato (e soprattutto paziente e sensibile) a Torino?

Grazie di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
12% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore
mi spiace per il collega scorbutico
Per quanto riguarda l'ipersensibilità, questo problema dovrebbe risolversi con l'intervento di correzione della fimosi.
Il quadro da Lei descritto sembrerebbe proprio richiedere l'esecuzione di tale intervento che comunque non rende impotente ( su questo mi sento di tranquillizzarla)
A questo punto il consiglio migliore è quello di rivolgersi ad un urologo di sua fiducia che possa visitarla, spiegarle dettagliatamente in che cosa consiste l'intervento, i miglioramenti che ci possono attendere e le conseguenze
Buona giornata
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Seveso, che mi ha preceduto, se desidera avere, su questo tema chirurgico, altre informazioni può trovarle a questo link:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

Se desidera poi ancora altre notizie più dettagliate su altri problemi di natura andrologica, che interessano i giovani uomini, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.