Utente 251XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni, e da circa una settimana e mezzo ho notato che il gomito destro è diventato molto meno sensibile di quello sinistro. Se provo a grattarlo non lo sento quasi rispetto a quello sinistro. Premetto che sto molto tempo davanti al PC e ho sempre appoggiato il gomito in questione sul braccio della sedia; però non ho avvertito fino ad ora nessun sintomo come formicolo del 4° e 5° dito oppure perdita di sensibilità in quella zona della mano. Quello che vorrei chiarire è se si potrebbe trattare della compressione del nervo ulnare o è solo una mia preoccupazione. Inoltre se non è il problema in questione come posso risolvere questa perdita di sensibilità al gomito?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

essendo un disturbo insorto da poco tempo e dato che lei riferisce questa prolungata pressione sui gomiti, le consiglio per ora di non fare nulla, ma semplicemente ridurre le ore davanti al computer e usare un "ammortizzatore" sotto i gomiti (cuscino, ecc.).

Buona serata.