Utente 987XXX
Salve ho quasi 32 anni. Spesso mi succede di avvertire un dolore retrosternale ho paura che sua il cuore. In passato ho sofferto di ansia e attacchi di panico ora sto attraversa un periodo un po' particolare e questo dolore che ogni tanto si presenta non mi aiuta. Purtroppo fumo non molto e sto cercando di smettere. Soffro anche di cervicale. Ma questo dolore che va e viene mi sta preoccupando lo avverto dietro lo sterno piu o meno nei pressi della bocca dello stomaco e a volte in corrispondenza alla schiena. Mi dia un parere. Qualche anno fa feci un elettrocardiogramma e il dottore mi disse che avevi un cuore forte. Allora cos'ho???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
ha mai studiato il tratto esofago-gastro-duodenale per la rierca di reflusso garstroesofageo ?
[#2] dopo  
Utente 987XXX

Iscritto dal 2009
No mai...pensa potrebbe essere esofagite da reflusso? Ne ho sentito parlare da un conoscente ma non so i sintomi quali potrebbero essere. Esclude quindi il cuore?
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Un ecg di controllo per tranquillizarsi lo farei, ma spesso nelle persone giovani i fastidi che lei riferisce sono da attribuire ad n lieve reflusso. Che tra le altre cose diventa piu' fastidioso in situazioni di stress ed ansia a causa dell'aumento dell'acidita' gastrica. Cari saluti, Ugo