Utente 107XXX
Buongiorno, ho già chiesto, non di recente, alcuni vs consulti, ma nel dubbio riepilogo la mia situazione: ho 48 anni, da circa 1 anno per un problema di pressione alta (la minima sui 105-100 al momento dell'inizio terapia) scoperto casualmente, prendo Concor 10 (1/4 matt+sera) e mi trovo bene, ho risolto con questo anche un problema che mi trascinavo da tempo di mal di testa in periodo mestruale o pre, veramente insopportabile. Assumo anche la pillola Yasmin da 3 anni circa per un problema di menopausa precoce e anche qui tutto ok. Quello che invece voglio chiedere è relativo ad una situz. che si è verificata non in breve tempo un episodio dall'altro, di momentaneo intorpidimento e colorazione bianca della punta di un dito, a volte il medio a volte l'anulare e di una sola mano, nel giro di qualche minuto magari strofinando ecc, si vedono i vasi colorare di nuovo il dito e tutto rientra nella normalità: può essere dovuto al Concor ? che cosa si può pensare, ed infine anche se non proprio in argomento, per quanto tempo si può assumere la pillola per posticipare la menopausa. Grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Sembrerebbe trattarsi di acrocianosi, fenomeno vasomotorio localizzato alle estremita'. In tali casi' pero'' considera che il bbloccante viene usato come terapia...per quanto riguarda la pillola conviene che posti nella sezione di ginecologia.cari salui, Ugo
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Salve, il fenomeno di cui lei parla mi sembra comporti un dito quasi bluastro, nel mio caso invece il dito, da intero a solo l'ultima falange, diventa bianco unghia compresa e si distingue visibilmente dagli altri, quando poi rientra nella normalità si vede proprio l'irrorazione raggiungere tutta la parte e non diventa di un colore diverso ma come gli altri, è la stessa cosa?
Grazie di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Probabilmente si tratta del fenomeno di Raynaud, simile all'acrocianosi, dove dopo una prima fase di cianosi l'estremità diventa appunto bianco pallida, per tornare dopo poco al colore normale.