Login | Registrati | Recupera password
0/0

Anticipare o posticipare il ciclo con la pillola

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012

    Anticipare o posticipare il ciclo con la pillola

    Gentile Dottore, avevo delle domande da porle. E' possibile spostare il ciclo con la pillola anticoncezionale? Io conosco due metodi e vorrei sapere quale dei due è più affidabile e meno dannoso per la mia salute. Il primo è quello di prendere 2 confezioni consecutive senza fare una pausa di sospensione. In questo caso salterei il ciclo. Quali sono le controindicazioni? Sono comunque protetta a livello contraccettivo? Si potrebbero verificare fenomeni di spotting ed essere ugualmente protetta? Il secondo metodo è quello di prendere 27 pillole, invece delle 21, in modo tale da spostare il mio ciclo di una settimana. Fare poi al termine delle 27 compresse la solita pausa di sette giorni, in cui presumo mi arriverà il ciclo, e ricominciare tradizionalmente. Sono in questo caso sempre protetta? Cosa mi consiglia? Con il secondo metodo non salterei il ciclo, però vorrei un suo consiglio su quale dei due metodi è consigliabile e sicuro. So che comunque sono metodi da applicare una tantum.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2467 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    E' possibile e privo di conseguenze variare le modalità di assunzione .Il modo più soddisfacente è di continuare iniziando un nuovo blister senza interruzione, assumendo in questo modo 42 o addirittura 63 pillole (se si tratta di pillole a 21 confetti) continuativamente.
    In genere si sconsiglia di interrompere l'assunzione a metà di una confezione , anche se ciò è possibile se si desidera la comparsa delle mestruazioni in un periodo particolare.
    L' efficacia contraccettiva è assicurata.
    Questa modalità di assunzione è privo di conseguenze e conveniente per la donna.
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    La ringrazio per ciò che mi ha detto. Volevo sapere inoltre un'altra cosa. Solo per una volta è possibile fare una pausa di sospensione di 6 giorni, piuttosto che di sette?



  4. #4
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Dottore mi scusi l'insistenza ma ho un'altra perplessità, che ho già appurato con la mia ginecologa, ma sa, più pareri mi tranquillizzerebbero. Io prendo la pillola anticoncezionale, ma circa un mese fa ho dovuto riccorere anche alla pillola del giorno dopo, a causa di una dimenticanza.Ho smesso la pillola anticoncezionale,sotto consiglio del mio medico ed ho atteso il mio ciclo. Non ho avuto nessun effetto collaterale della pillola del giorno dopo, tanto che il ciclo che doveva arrivare è anche arrivato puntuale, nella data che prevedevo. Alla comparsa del ciclo quindi ho ripreso la pillola anticoncezionale. Fin qui tutto bene, finchè la seconda settimana di assunzione ho avuto il cosidetto fenomeno di ''spotting''. ho continuato a prendere la pillola, ma dopo le macchie non l'ho usato come metodo contraccettivo, per sicurezza.Ma prima delle macchie la usavo come metodo contraccettivo. Ora queste macchie sono normali? hanno compromesso l'attendibilità contraccettiva della pillola? oppure quello era un falso ciclo? anche se presentava tutti i caratteri di un ciclo vero, addirittura puntuale. non so se mi sono spiegata, ma vorrei capire se nella prima settimana in cui ho iniziato con il ciclo la prima pillola ed ho avuto rapporti, ero protetta. Teoricamente si, ma le macchie mi hanno fatto entrare nel panico. Mi aiuti per favore.



  5. #5
    Indice di partecipazione al sito: 2467 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Si tratta di un normalissimo SPOTTING ( macchie di sangue) , quasi normale nei primi tre mesi di assunzione della pillola.


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  6. #6
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Solo che io prendo la pillola da circa 4 anni e non mi è mai successo. E' possibile che sia stato dovuto alla pillola del giorno dopo? e comunque se devo essere sincera a qualunque cosa sia stato dovuto, l'importante è che sono ugualmente protetta, anche in presenza di spotting.



  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Dottore allora posso stare tranquilla??



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 2467 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Tranquilla attendiamo gli altri cicli.


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  9. #9
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Buongiorno dottore. Il ciclo è arrivato la settimana scorsa, è finito, e come di consueto l'ottavo giorno, dopo i sette giorni di pausa, ho ricominciato la pillola. Spero che non si verificheranno macchie da spotting, ma in tal caso è ugualmente conservata l'efficacia contraccettiva?



  10. #10
    Indice di partecipazione al sito: 2467 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Lo spotting non è un segno di mancata azione contraccettiva.


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  11. #11
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Va bene, grazie Dottore. Buona giornata e buon lavoro.



  12. #12
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Buongiorno Dottore, a causa del colesterolo alto(276), il medico mi ha prescritto un integratore, ARMOLIPID PLUS. Io prendo anche la pillola (loette) e sia il medico, che la mia ginecologa, mi hanno rassicurata sul fatto che non vi sono interazioni fra loette ed armolipid plus. Solitamente io assumo la pillola la sera, dopo cena, e da una ventina di giorni anche armolipid plus, poichè il mio dottore mi ha consigliato di prenderlo la sera, dopo i pasti. Quindi prendo prima la pillola e dopo circa mezz'ora, più o meno, prendo armolipid plus. Secondo lei questa modalità di assunzione va bene, oppure devo prendere armolipid plus lontano dalla pillola, quindi non più la sera, ma la mattina per esempio? L'assunzione di armolipid plus dopo mezz'ora circa dalla pillola, può causare problemi sulla efficacia della contraccezione? Le preciso inoltre che, praticando queste modalità da circa un mese, il mio ciclo da pillola è rimasto regolare, cioè il ciclo mi è arrivato lo stesso, anche assumendo la pillola e l'ntegratore a distanza di poco tempo, quindi dedurrei che non vi siano problemi, ma vorrei un ulteriore parere. Grazie. Cordiali saluti.



  13. #13
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Non so se questo sia il posto giusto per esporre il mio quesito, comunque il sito non mi permette di postare la mia domanda altrove. Aspetto una sua risposta. Grazie



  14. #14
    Indice di partecipazione al sito: 2467 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Sì ,questo modo è corretto ,nessun problema.


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  15. #15
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    La ringrazio Dottore, buona giornata.



  16. #16
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Buonasera Dottore, vorrei delle informazioni circa questo integratore alimentare probiotico: ERGYPHILUS PLUS. Ingredienti: Fecola di patate, di protezione complessi frutto-oligosaccaridi (FOS) e di vitamina C, 6 miliardi di semi vitali per capsula ( Lactobacillus rhamnosus GG *, Lactobacillus paracasei, Lactobacillus acidophilus, Bifidobacterium bifidum ), magnesio stearato vegetale , Vitamina C. Capsule: pesce gelatina, biossido di titanio. Io assumo la pillola e vorrei sapere se vi sono interazioni con questo integratore. In particolare la presenza di vitamina C, è un problema? Dato che al riguardo ci sono molte discussioni circa l'nterazione con la pillola. Attendo una sua risposta. Grazie



  17. #17
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Buonasera Dottore, vorrei delle informazioni circa questo integratore alimentare probiotico: ERGYPHILUS PLUS. Ingredienti: Fecola di patate, di protezione complessi frutto-oligosaccaridi (FOS) e di vitamina C, 6 miliardi di semi vitali per capsula ( Lactobacillus rhamnosus GG *, Lactobacillus paracasei, Lactobacillus acidophilus, Bifidobacterium bifidum ), magnesio stearato vegetale , Vitamina C. Capsule: pesce gelatina, biossido di titanio. Io assumo la pillola e vorrei sapere se vi sono interazioni con questo integratore. In particolare la presenza di vitamina C, è un problema? Dato che al riguardo ci sono molte discussioni circa l'nterazione con la pillola. Attendo una sua risposta. Grazie



Discussioni Simili

  1. Il 2° però ho cominciato ad avere spotting
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15/05/2012, 19:25
  2. Spotting continuo e abbondante
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22/05/2012, 00:21
  3. Mestruazioni e spotting pillola yaz
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25/05/2012, 19:17
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29/05/2012, 23:52
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30/05/2012, 20:56
ultima modifica:  14/10/2014 - 0,17        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896