Utente 136XXX
Salve
Vorrei delucidazioni su alcune domande:
Le erezioni notturne e quelle mattutine sono un segno inequivocabile di buon funzionamento dell'erezione almeno dal punto di vista organico?
Premettendo che queste sono senza difficoltà durante la masturbazione, da cosa può dipendere la difficoltà di ieaculazione durante un rapporto sessuale?
Quanto sono comuni disfunzioni erettili dovute a cause organiche in una persona al di sotto dei 40 anni?
Sicuro di una vostra esaudiente risposta vi porgo i più cordiali saluti, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le erezioni spontanee hanno un valore decisivo solo quando non sono presenti altri tipi di risposte erettilve.Non mi sembra esser il Suo caso,in quanto nella masturbazione tutto va bene.Circa le cause della disfunzione erettile,ha avuto ampie delucidazioni nei post precedenti.Non resta,quindi,che attenersi alla esperienza dell'andrologo di riferimento.Cordialità.