Utente 249XXX
Salve,ieri mattina ho subito un intervento di frenulotomia.Ora,a parte un gonfiore della pelle interna al pene che mi dicevano fosse normale,a preoccuparmi maggiormente è la questione igienica: essendo gonfia la pelle del pene,non riesco a scoprirlo completamente,ma dovrei nello stesso tempo igienizzarlo con una pomata.Adesso riesco a effettuare la cura soltanto scoprendo poco il glande.Può andar bene così per ora?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ne4ssun problema, tenga il pene alto, magari fissato all' addome4 con cerotto per accelerare il riassorbimento dell' edema. Sciopra il glamnde ma non forzi mai e tranquillo, mai visto infezioni da quelle parti: roba robusta.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Sono passati ben 9 giorni dall'intervento e non riesco a scoprire il glande!Devo preoccuparmi???
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No ma ne parli al collega al controllo.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

qualche volta può succedere che in seguito ad una frenulotomia si possa sviluppare un certo stato di edema del prepuzio che lo porta a scorrere con difficoltà sul glande, tanto da non riuscvire a scoprirlo..
In genre non sono complicanze di rilievo, solo inconvenienti ,ma cerchi di parlarne con il chirurgo
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Gentili dottori,fortunatamente il glande è fuoriuscito completamente dopo 10 giorni dall'intervento,anche se continua a farmi un pochino di dolore credo perchè la pelle non è ancora cicatrizzata.Ora volevo porvi 2 rapide domande: 1)posso utilizzare un sapone neutro sul glande per lavarlo normalmente, compresa la parte che deve ancora cicatrizzarsi (a tal proposito, mi è stata prescritta altergen crema) 2)è possibile (chiedo scusa x la domanda) effettuare una masturbazione anche se ho ancora punti e la parte non cicatrizzata, magari in maniera molto delicata? Grazie per la disponibilità e cordialità
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
personalmente prescrivo igiene intima con acqua tiepidsa e basta e astensione sessuale, (anche masturbatoria) per un mesetto. Ma dipende da abitudini e tecnica chirurgica. Lo ritenga un parere di massina.
[#7] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Forse le faccio una domanda stupida,ma mi chiedo se andando a scoprire il glande per lavare la parte rischio di allungare i tempi di guarigione? Mi è sorto il dubbio perchè provo un po'di dolore nello scoprire la parte.Grazie ancora per la disponibilità
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
nessun problema.