Utente 236XXX
Ho 75 anni. Nel 2004 avendo due stenosi coronarichesono stato sottoposto a coronarografia. IL referto e'stato:
Coronaria sinistra - Ramo per il margine ottuso : stenosi critica (90%)
Coronaria destra-tratto intermedio: stenosi critica (80%)-
Conclusione Coronaropatia critica bivasale.

Nella stessa occasione mi sono stati impiantati 2 stent non medicati nelle zone quasi occluse.

Ora nel 2012 seguendo da anni accuratamente la cura post intervento (cardioaspirina,statine sartani e amlodipina) e facendomi controllare frequentemente del cardiologo non mi si e' piu' presentata la situazione del 2004 (il livello ST non e' piu' sceso sotto +0.3 mm ) e sono completamente asintomatico

Chiedo quale puo’ essere lo sviluppo futuro dell’impianto e se puo’ essere fatta una previsione statisticamente validata della durata degli stent ora che sono trascorsi 8 anni dall’impianto

Grazie per la eventuale risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Purtroppo nessuno sa cosa avviene dentro le coronarie...certo che fino ad adesso i risultati sono stati molto buoni. L' importante e' monitorare la situazione con ecg da sforzo o scintigrafia, eseguiti con cadenza regolare stabilita dal cardiologo che la segue ed attenersi con scrupolo alle prescrizioni terapeutiche e ad uno stile di vita adeguato. Cari saluti, Ugo
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
egregio dott Miraglia,
la ringrazio per la sollecita risposta ed invio i miei migliori saluti