Utente 250XXX
Salve,
sono un ragazzo di 28 anni e da qualche tempo avverto dei disturbi che mi stanno veramente complicando il mio normale stile di vita. Premetto che ho sempre goduto di ottima salute e monitoro le analisi del sangue ogni 3 mesi essendone un donatore.
I miei sintomi principali sono mal di testa, tachicardia (110-120 al minuto) soprattutto dopo i pasti, dolori e fastidi al torace nella parte anteriore e posteriore sx e la cosa che mi preoccupa è che sono sempre stanco. Che cosa potrebbe essere? Problemi cardiaci?
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:

I sintomi da lei segnalati sono piuttosto aspecifici.
La sua età ed il fatto di essere donatore di sangue rende poco probabile la causa cardiologica dei disturbi.
Potrebbere essere utile eseguire degli esami ematici piu' specifici rispetto a quelli che normalmente vengono richiesti per la donazione, come per esempio un controllo degli ormoni tiroidei. Senta comunque sempre il suo medico di base che conosce meglio di chiunque la sua situazione e potrà consigliarla per il meglio.
A disposizione per ulteriori consulti