Utente 242XXX
salve..poco piu di due mesi fa ho assunto un farmaco per l ansia ( prazene) e sono andato a dormire. Quando mi sono svegliato la mattina in piena rilassatezza mi stavo masturbando... stavo quasi per eiaculare ma mi sono dovuto trattenere perchè qualcuno stava entrando nella mia camera. La sera sono riuscito ad avere un momento per me ed ho eiaculato. Da quel momento sono entrato in paranoia pensando che trattenendomi con l effetto del farmaco potesse causare danni ai testicoli...adesso non so se è una causa mentale o fisica ma sono due mesi che sto con questo pallino e non riesco piu a essere me stesso e il mio desiderio sessuale non è piu lo stesso.Vi ringrazio molto per il vostro aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

penso che il famaco da lei citato le sia stato prescritto da uno specialista e che probabilmente l'avrà già rassicurata, tuttavia anche da questa postazione la possiamo rassicurare che il farmaco non determina danni ai testicoli, infatti non presenta alcun sintomo che possa far pensare ad un loro interessamento.

Codialità