Utente 156XXX
Salve egregi medici.Spero di trovare in voi una risposta che mi possa tranquilizzare.Ho 23 anni,premetto che sono sempre stata un po ansiosa e ipocondriaca,di salute sono sempre stata bene e in famiglia non ho casi di nessun tipo per particolari patologie a parte ipertensione nonno/papà.Tempo addietro fu riscontrato anche a me un valore pressorio alto 130/135-80/90,ho fatto v.cardiologica,esami renina+aldosterone,ecg e holter 24h,tutto a posto,non risultó nulla...prima d ora la ginecologa non mi prescrisse il contraccettivo,poi ho fatto per il contraccettibo colesterolo,trigliceridi,proteiba c ed s,antitrombina e anche qui tutto perfetto,la dotto.ssa ha voluto rigirarmi come un calzino appunto per vedere se potevo prenderlo.

Ho iniziato a febbraio cin nuvaring anello vaginale che ha i + bassi dosaggi,non ho avuto nessun effetto e questo mi compiaceva,ora peró ho una paura tremenda che mi possa venire una tromvosi.Non so per he ma mi sono fissata con questa cosa! potrebbe succedere? non fumo tra l altro.È un lensiero che mi insegue e mi sembra di sentire mille sintomi alle gambe.
Forse è solo un idea della mia mente...posso stare tranquilla essendo a posto con gli esami? non faccio moto e sono sedentaria...ho peró paura! ora vorrei fare un doppler agli arti inferiori giusto per vedere se come circolazione è tutto ok.

Potrebbe essere utile? poi,un altra cosa,se un estroprogestinico porta ad un aumento.della pressione significa che non si potrà mai + usare o come da ricerche fatte puó essere usato un contraccettivo contenente solo progestinico? sono un po terrorizzata! grazie infinite a tutti.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe ripostare in area GINECOLOGIA