Utente 205XXX
Buongiorno,
ho spesso ipopotassiemia a livelli di 2,9, una volta anche associato con FAP, rientrata dopo riaver integrato il potassio, e un'altra volta perchè avvertivo parestesie al braccio sinistro e al torace; inoltre ho fatto moltissime analisi, al cuore e all'app.digerente complete, da cui risulta prolasso mitralico lieve e tricuspidale, aneurisma del setto interatriale con un piccolissimo fop: risultano con endoscopie infiammazione dell'intestino tipo marsh 1, non associata ad allergie od intolleranze visto che dalle analisi del sangue a proposito non è risultato nessuna intolleranza, ormoni tiroidei nella norma.
Io di mio ho spesso e volentieri mal di pancia, tipo colite, ma non mi abbuffo, son alto e magro, la mia storia con l 'ipopotassemia inizia quando dopo svariati stress mi son venute le f.a., nei 6 mesi prima ero abbastanza stressato tra università e lavoro, inoltre ho avuto anche la mononucleosi, nel frattempo avevo il potassio a 4, poi durante l'estate si vede che ho chiesto troppo dal mio fisico, ora io non vorrei si trattasse di qualche altro problema non preso in considerazione dai medici, come ai reni o diabete, loro pensano sia tutto ricollegabile al colon irritabile, per cui non sto prendendo niente, ma avverto molti dolori simili a colite ripeto, ed evacuo in modo eterogeneo, a volte feci dure e disidratate e altre meno, sempre con presenza di muco ed odore di acescenza. (scusate i dettagli)
DEtto questo, sapreste darmi qualche consiglio? io intanto mi riempio di integratori che non si sa mai... grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Partiamo dalla fine: "io intanto mi riempio di integratori che non si sa mai...". No, gli "integratori" non sono sempre cose buone; possono essere anche sostanze che non aiutano, come sali organici di potassio che possono perpetuare una alcalosi metabolica e quindi la ipopotassiemia. Vediamo alcune cause più probabili: diarrea cronica; lassativi; uso di liquerizia. Altre meno probabili: una patologia dei reni o dei surreni... Di solito chi ci capisce? proprio un nefrologo, e nella sua città ce ne sono di validissimi.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Sono completamente d'accordo, infatti sto prendendo solo il KCl retard che mi hanno prescritto per due settimane, poi mangio con più frequenza cibi ricchi di potassio; quindi per ora ho preso in considerazione di consultare un nefrologo, dopo che avrò parlato con il gastrologo che mi ha detto che probabilmente è questo intestino irritato che mi dà questo genere di problemi, trattabili con antispastici.
Non uso nessun medicinale, nè mangio liquirizia, nè diarrea: ma vado di corpo più di una volta al giorno con feci disidratate e muco.

Grazie della risposta, le comunicherò ulteriori approfondimenti qui sulla pagina.
[#3] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Per fare le analisi con i parametri per vedere l'attività metabolica dei reni e dei surreni se c'entrano, se lei mi elencasse i parametri da analizzare, il mio medico curante potrebbe prescrivermi tali accertamenti?

[#4] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Gli esami vanno sempre fatti in base a un "sospetto diagnostico" quindi solo il medico che l'ha in cura e che la visita può sapere se sono appropriati; ma, in generale, per spiegare una ipopotassiemia si comincia con dosare il sodio e il potassio, nel sangue e nelle urine di 24 ore; il bicarbonato nel sangue (è uno dei valori dati dall'emogasanalisi sul sangue venoso) e la creatinina. Attenzione però, a non creare altri motivi di preoccupazione: i valori delle urine sono molto variabili, e vanno interpretati alla luce dell'alimentazione e della terapia. Se c'è un dubbio sui surreni, si possono dosare aldosterone e cortisolo, ma questi sono già esami di "secondo livello".
[#5] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
L'aggiorno sull'andamento della cosa...
Dopo una settimana con KCl la mia colite, penso colon irritabile, è divenuta davvero dolorosa, sicchè una settimana dopo mi sono nuovamente recato al pronto soccorso, accusando già di prima mattina crampi e peristalsi, temevo l'ipopotassiemia.

I medici per prima cosa mi fanno un ECG, tutto aposto, poi segue analisi del sangue ed emogasanalisi, da cui risulta, il potassio a 3,4, e penso che era l'unico valore fuori norma, difatti sto giro furono analizzati anche altri elettroliti come calcio , tutti a posto mi dissero (non ho potuto ritirare i risultati di queste analisi): la cardiologa visti gli altri episodi decide di farmi ricoverare per capire a cosa è dovuta questa carenza.

Son stato ricoverato per 4 giorni in ospedale, dove mi hanno messo in terapia per curare questa colite, con antidolotifico e buscopan, e dieta in bianco; nel frattempo hanno svolto come analisi, caprocoltura all'inizio del ricovero, e poi al terzo giorno analisi del sangue e delle urine.

Si è visto con la terapia il K tornare a quota 3,9!

Le dimissioni citano:
Diagnosi - enterocolite acuta di presumibile natura virale, ipopotassiemia breve
PA 110\70mmHg, FC 69\min regolare, sO2% in aria ambiente al 100%
egds - duodenite atrofica, es. istologico: tipo I (quadro di tipo infiltrativo)
colonscopia - dolico colon, dolicosigma
Esami praticati e visite specialistiche -
Es.lab: INR 1,48, Na 142, K 3,9, Ca 9,4mg\dl, Bil totale 2,21 mg\dl, Bil diretta 0,60 mg\dl, GB 5610\mmc (N 3550\mmc), Hb 15,5 g'dl,MCV 79 fl, pLT 179000\mmc, creat 0,89 mg\dl.
ECG:RS a 807min.Nella norma.
Terapia Farmacologica Consigliata - nessuna terapia
Altri suggerimenti diagnostici e\o terapeutici
Necessario continuare follow-up gastroenterologico.
Diagnosi di ammissione: crampi, diarrea e tremori in pz con recenti episodi.


Ecco qua scusate il dilungamento.
Se avete dei consigli su qualsiasi cosa, diete, accertamenti, ecc. sono ben accetti.
Grazie ancora.
[#6] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Caro Dottore Malmusi, potrebbe girare la mia domanda in gastroenterologia?
Vorrei avere qualche risposta da qualcuno che se ne intenda, invece solo di qualche delucidazione teorica, che non ha niente a che vedere con il mio caso.
GRAZIE