Utente 206XXX
buongiorno,
sono alla 36esima sett di gravidanza e mi sto interessando per fare l'analgesia epidurale. sono al mio terzo figlio e premetto che per gli altri due ho avuto due normalissimi e bei parti senza anestesia. questa gravidanza è stata pero' gravata da un melanoma tolto in anestesia generale e dall'asportazione di 7 linfonodi. sto quindi cercando un parto per così dire un po' più "tranquillo". non sono del tutto convinta di fare l'analgesia. ho già fatto un incontro con gli anestesisti dell'ospedale della mia zona che comunque ha un centro che garantisce l'anestesia 24/24h e già collaudata da più di 10 anni. quello che non mi convince sono gli effetti e il dopo analgesia..... per esempio: cosa sentirò durante il travaglio/parto? possono esserci episodi di vomito? mi potrò muovere o dovrò restare ferma a letto? e in fase di parto proverò dolore? e successivamente avrò episodi di vomito o mal di testa? sentirò le contrazioni e le spinte? io che ho già effettuato anestesie locali e generali senza alcun tipo di problema, posso dare per scontato che gli anestetici usati nell'epidurale non avranno effetti negativi su di me? e quali sono le conseguenze sul bambino? è possibile che l'analgesia rallenti il parto con conseguente uso di ventosa per la nascita? scusate la raffica di domande ma prima di effettuare l'analgesia vorrei informarmi bene. ho anche preso appuntamento con l'anestesista per questa settimana....grazie del consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile signora buona sera, episodi di vomito e cefalea sono da escludere con una epidurale: sono infatti effetti indesiderati (rarissimi ormai) di una spinale. Non sentirà dolore se si sottopone ad una analgesia peridurale: analgesia vuol dire appunto assenza di dolore: come mai lo chiede? Chi le ha detto il contrario?
Ma sarà in grado di partecipare attivamente al parto, sensa complicanze per il bambino: l'uso di ventosa o forcipe per il parto non è più alto in caso di una peridurale ben condotta, e lei ci dice che il suo Centro offre garanzie di una attività decennale.
Questa metodica è in uso da molto tempo e con successo, per cui in mani esperte ed in ambiente attrezzato, lei può stare più che tranquilla.
Cordiali saluti