Utente 252XXX
Buongiorno,
E' da circa una settimana che sento un fastidio alla parte sinistra del corpo, spalla/bicipite parte posteriore della costola e ascellare. Poi sento battere il cuore nel petto e a volte in gola. A volte mi sento affaticato.
La pressione oscilla tra i 130/145 70/85 battiti 70/80. Con picchi si 145/150 85/90 battiti 85/95. Ossigenazione nel sangue 96%/99%.
Ho 21 anni sono alto 1,80cm e peso 86kg. Conduco una vita sedentaria e non mangio bene. Anche se da qualche settimana ho iniziato a mangiare sano per la paura di malattie cardiache il mio problema è il movimento perchè quando lo faccio e inizio ad affaticarmi mi vengono gli attacchi di panico. Non utilizzo droghe, non fumo e non bevo da sempre. L'unica cosa prendo pastiglie contro ansia e atticchi di panico XANAX 0,50mg 1 volta al di e SEREUPIN 1 volta al di.
Premetto che tutti gli anni faccio un cardiogramma per sicurezza e non è mai stato riscontrato nulla.
Domani avrò la una visita dal medico di base ma volevo capire cosa stava succedendo.

Intanto vi ringrazio e vi porgo i miei saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente

E' molto giovane per avere una alta probabilità di disturbi al cuore, soprattutto se esegue accertamenti cardiologici con cadenza annuale. E' molto probabile che la sua ansia possa farle percepire problemi dove problemi non ci sono. I sintomi da lei descritti sono tutti aspecifici, mentre da tenere sotto controllo i suoi valori pressori che al momento sono ai limiti superiori della norma. Il suo medico saprà consigliarla al meglio e magari le consiglierà di aumentare l'esercizio fisico, e di proseguire nella sua dieta "sana".
A disposizione per ulteriori consigli
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
Innanzi tutto mi scuso per non aver più risposto ma sono stato un attimo preso da varie vicende... La ringrazio per la sua coedialità e la sua risposta...
La mia dotteressa di base dopo aver ascoltato il battito cardiaco misurato la pressione non ha riscontrato nessuna anomalia, però per sicurezza mi ha prescritto un esame ECG 24h.
A cui segue il referto:
Costante frequenza sinusale con tratti di accellerazione senza evidenza di aritmie.

Non ho ancora portato il referto dal medico curante lo farò lunedì, è tutto apposto dr. Massimo Tidu o c'è qualche anomalia?
Essendoci nella tabella ove sono riportate le FC i Battiti sopraventricolari nel totale della giornata sono stati 57.
La mia tachicardia è dovuta al mio stato ansioso e questo lo riesco a capire anche io convivendoci da un pò di tempo!!

La ringrazio ancora una volta...
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Anche all'Holter non ci sono anomalie.
Saluti