Utente 252XXX
Salve dottori...
la mia domanda è: quando parliamo di testicoli iposviluppati? Che relazione hanno con
la qualità dell'erezione?
Se a proposito di questo argomento potete allegarmi qualche vostro articolo...
Grazie in anticipo per il servizio...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
c' entraqno i dosaggi ormonali e non il volume testicolar e vedasi il suo consulto precedente, qua si tratta di capitre se lei accetti o meno di avere un problema psicogeno, che tre, diconsi tre colleghi unanimemente le hanno riscontrato. Ora se lo riconosce bene, se non lo riconosce3 sappia che questo è un sintomo di personalità estremamente prona ad avere problemi sessuali psicogeni. Detto9 questo personalmente preferisco un approccio psicologico ad uno farmacologico in un ragazzo giovane
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
quindi dottore lei cosa mi consiglia?
Comunque ce qualche nesso tra lievi erezioni notturne, mancanza erezioni spontanee, e problema di natura psicogena?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Già detto in caso di propblema psicogeno meglio psicologo di farmaci a meno di casi eccezzionali che di qua non posso sapere. ne parli coi colleghi o col medico di basde.
Se una persione è ansiosa ha meno erezioni spontanee. Le erezioni notturne hanno nessun valore diagnostico.