Utente 252XXX
salve faccio 30 anni a dicembre.allora il mio problema è che da qualche mese ho dei dolore nella parte del cuore spesso sul capezzolo spesso propio al cuore,e ogni tanto mi prendono delle fitte dietro la schiena e al braccio sinistro.non ho sudorazione fredda.sono sincero ho paura tanta paura.pero a tutto cio mi è iniziata a dare fastidio la testa me la sento strana e ogni tanto mi gira,spesso mi dura il tutto anchè tutto il giorno.non fumo e non faccio vita sedentaria.ho paura che possa essere il mio cuore.il fatto è che navicando su internet se ne dicono tante.spero non sia il cuore.l'ultima visita dal cardiologo risala a fine ottobre 2011.grazie e cordiali saluti.un'ultima cosa da oggi devo iniziare a prendere CYBALTA degli antidepressivi,possono crearmi problemi con il cuore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I suoi disturbi non hanno caratteristiche tipiche di quelli secondari a problemi cardiaci. Sicuramente la sua ansia gioca un ruolo importante. Il Cymbalta è un antidepressivo di ultima generazione e può avere, come del resto tutti i farmaci, degli effetti collaterali che spesso sono anche legati al dosaggio e alla durata della terapia. Sicuramente le sarà stato prescritto da uno specialista che avrà valutato il bilancio rischio-beneficio. faccia pertanto riferimento a lui per qualunque altra perplessità e non gestica questa terapia in maniera autonoma.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
Per il dottore Rillo,la ringrazio di cuore per la risposta.vorrei solo chiederegli altre due cose e basta,quindi spero in una sua risposta.il cybalta mi è stato dato da un picsichiatra,pero il mio dubbio è se posso fare attivita fisica normalmente oppure magari rischio qualcosa al livello cardiaco.secondo mi fanno male non so sw sono le gengive oppure la mandibola parte alta,è un dolore costante,e da ieri mattina ho come un peso in mezzo al petto,mi da fastidio e mi fa pensare.ho perfino paura di fare sforzi.possibile che io ancora devo compiere 30 anni e gia mi puo vanire un unfarto oppure un engina pectoris.non so.la prego di aiutarmi.grazie e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi il dolore anginoso a riposo fa parte di un quadro clinico di estrema gravità che sicuramente non può far parte del suo caso. I sintomi che riferisce vanno condierati non tipici e quindi non dipendenti da problematiche cardiache e questo per tutta una serie di motivi che sono squisitamente di pertinenza medica. A lei basti sapere che nel suo caso è più importante prevenire i problemi di cuore con un controllo del peso corporeo, una attività fisica inizialmente moderata e un'alimentazione sana e bilanciata. Per il Cymbalta come le avevo già detto faccia riferimento al suo psichiatra.
Auguri