Utente 252XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni e da circa tre mesi soffro di attacchi di panico e ansia che si presentano molto spesso. Negli ultimi tempi però ho notato dei sintomi differenti dal: si tratta in un dolore alla spalla e al braccio sinistro, un forte dolore alla bocca dello stomaco e un senso di oppressione al petto... ho letto che questi possono essere sintomi di un infarto. Ho fatto l'elettrocardiogramma e l'eco al cuore e non è uscito niente e di recente sono anche andata al pronto soccorso, dove ho ripetuto l'elettrocardiogramma, ma mi hanno mandata a casa. Sono molto preoccuata perchè il dolore al braccio si protrae fino alle dita. A volte inoltre mi sembra che il cuore faccia una specie di salto, cioè un battito rallentato e più forte rispetto agli altri.
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Se i colleghi che ti hanno visitato ed hanno eseguito gli accertamenti strumentali hanno escluso patologie cardiache io starei tranquillo. Quello che bisogna fare è evitare il loop dell'ipocondria. Un caro saluto, Ugo
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la risposta tempestiva, in effetti volevo capire se era un'amplificazione da parte mia a causa di questi disturbi di panico che ho, oppure era realmente qualcosa di serio.
cordiali saluti