Utente 231XXX
salve, il 29 ottobre 2011 mi sono sottoposto ad intervento chirurgico con laser PRK per togliere la miopia. Avevo un ipermetropia di 5.50 su ambedue gli occhi prima dell'intervento. L'operazione è andata tutto bene, il dottore dopo un paio di visite mi ha detto che ora vedo 11/10, ma a distanza di 7 mesi ho ancora 2 disturbi: il primo (credo molto comune in quanto ho letto di molti casi su internet) è che in particolare la sera o al buio, le piccole luci (lampioni, fari di auto) li vedo con un alone intorno, il che potrebbe crearmi qualche problema alla guida. Questo alone facendoci caso lo noto anche di giorno, ma non mi crea alcun tipo di problema, vedo in modo perfetto alla luce del giorno, soltanto la sera quest'alone "aumenta". La cosa strana è che questo "alone" è diverso nei due occhi, dall'occhio destro lo vedo sopra la fonte di luce, dal sinistro invece al di sotto. Il secondo disturbo che ho è che ogni tanto la mattina quando mi sveglio sento un forte dolore all'occhio quando lo apro (non succede sempre, diciamo una volta ogni 5-10 giorni), il dolore poi piano piano nel giro di 5-10-15 minuti svanisce. So che vederci bene al 100% dopo un operazione richiede parecchi mesi, ma a distanza di 7 mesi è normale tutto ciò? Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
purtroppo con la vecchia tecnica PRK sono frequenti questi disturbi e questa instabilità refrattiva.

Il dolore potrebbe essere dovuto ad una scarsa lacrimazione: usi più volte al dì le lacrime artificiali.

E' stato operato di miopia o di ipermetropia?

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
miopia, ho sbagliato intendevo dire AMETROPIA e non IPERMETROPIA. Grazie del consiglio