Utente 193XXX
Salve gentili dottori, come da titolo, da questa mattina ho una strana sensazione. Mi son svegliato così, sembra che il mio cuore in determinati momenti faccia come un doppio battito che risento in gola, come se fosse un tonfo. Non saprei spiegarlo. Voglio premettere che ho 18 anni, non fumo ne bevo, sono sovrappeso ma sto conducendo una corretta e sana alimentazione. A causa della mia anzia, nell'ultimo anno ho effettuato due visite dal cardiologo complete di ecodopler e ECG tutto nella norma, esami tiroide complete recenti, anche con anticorpi ed ecografia, nella norma.
Esami fatti, in quanto detto dal medico dovuto all'ansia accusavo dolori al petto, affaticamento e poi a volte di sera ho il ritmo sotto i 60. Mi è stato detto che è normale nella mia età. Premetto anche che la mia pressione di media è sempre 120 - 70 circa. In questo giorni sono sotto stress per la scuola, e questa mattina mi son svegliato così. tutt'ora ogni tanto lo sento.
Cos'è? Devo preoccuparmi? Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non deve assolutamente preoccuparsi. Si tratta di banali extrasistoli che lo stress può causare. Si tranquillizzi e continui, mi raccomando, il programma alimentare e anche fisico per dimagrire.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Grazie di cuore dottore. Sisi certo la dieta prima di tutto, purtroppo la mia pancia è dovuta al cortisone per l'allergia ai pollini, che mi ha indotto di anno in anno ad ingrassare e a mangiare, Ma ormai è da gennaio che ci sono con la testa :) .Per questo fatto si è stranissimo, è strana come sensazione sembra come se il cuore si fermasse per un secondo. Allora posso tranquillizzarmi. Grazie di cuore. :D
[#3] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Dottore volevo dirle che nel pomeriggio sono sparite, poi questa sera essendomi messo a letto sono ricominciate e ne accuso pure qualcuna in più. Mi creano panico. Volevo aggiungere che a settembre ho fatto anche la visita medico sportiva con sforzo tutto ok. Pero perchè da questa mattina di punto in bianco? Ammetto la forte ansia anche a causa della scuola. A cosa sono dovute? E sono pericolose? Grazie in anticipo
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le extrasistoli sono imprevedibili e aumentano e diminuiscono senza un apparente motivo. Più però lei si lascia condizionare dall'ansia più è possibile che aumentino. Capisco che la sensazione che determinano non è piacevole, ma le cofermo quanto già detto ossia di cercare di tranquillizzarsi.
Auguri
[#5] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore volevo dirle che il tutto e scomparso. Ieri mi son svegliato così, e mi son addormentato così, sentendone molte. Una sensazione bruttissima, sembra che il cuore da un momento all' altro stia per fermarsi. O.o . Comunque con il risveglio nulla :))) . Grazie di cuore