Utente 884XXX
Salve,
a me succede una cosa abbastanza strana: mi capita spesso che mentre mia madre cucina determinati alimenti, il solo respirare anche per breve tempo, i vapori che si diffondono nell'aria, mi fa avvertire istantaneamente senso di nausea molto elevato, mal di testa e gonfiore addominale.
Ciò succede in particolare con determinati tipi di verdure, quali: verza, broccoli, un'altra verdura che nel gergo locale chiamiamo rapa-foglie (foglie di rapa), del quale - ahimé - non conosco il nome effettivo in italiano, ed altri tipi di verdure...
Mangiando però verza e broccoli, dopo la cottura, non ho problemi, mentre con le "rapa-foglie" rischio di avere gonfiore addominale con dolori e senso di nausea per diversi giorni.
Volevo sapere se ciò che mi succede è normale, dato che a me appare alquanto anomalo, che cosa può generare simili reazioni e se ci sono modi per superare questo problema.
GRAZIE MILLE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
E' assolutamente normale,
non è espressione di intolleranza alimentare,
è avversione a determinati odori,
inoltre è noto che le fibre vegetali siano causa di meteorismo.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 884XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la gentile risposta.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Arrisentirci