Utente 207XXX
Buonasera , premetto che non ho intenzione più di porre domande salvo stretta necessità , c'era un periodo in cui ero abbastanza ossessionato e ponevo troppe domande . Volevo solamente sapere se tirando il pene dal glande e ripetendo questo movimento qualche volta questo mi è successo un giorno , si possa alterare la morfologia del glande anche rimpicciolirsi inoltre tempo fà siccome avevo avertito quasi uno schiocco lo specialista mi aveva detto che non c'era frattura bensì si poteva essere parzialmente staccato il legamento sospensore ( ma questa è un altra vicenda ) tornando alla vicenda precedente anche quella volta tirandolo ho sentito quasi uno schiocco interno una sensazione di distacco e avevo notato subito ad occhio che si era allungato , successivamente però aimè l'ho spinto per sbaglio ed è come se fosse rientrato , e si è riaccorciato , ( come se fosse rientrato intendo non deformato ma propio l 'accorciamento) . Grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentilw utente,
la rottura di un legamento come anche di quello sospensore del pene non è un evento tanto semplice nel senso che per determinarla c'è bisogno di una forte trazione su di esso che è sempre associata ad ematoma penieno e spesso a dolore acuto cosa che non è avvenuta nel suo caso.
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Ho capito invece è possibile che si sia accorciato a causa di un lieve trauma da schiacciamento ? In assenza di colpi forti in seguito ad averlo tirato. Inoltre volevo sapere anche se il glande è possibile che sia cambiato meno voluminoso. Ancora un grazie e buon lavoro
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Impossibile un accorciamento da lieve schiacciamento.
Le dimensioni del glande difficilmente subiscono variazioni.
[#4] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Davvero grazie grazie :) un ultima cosa in quali casi possono subire variazioni ; chiedo solo per prevenire ed essere più cosciente.
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Eviti brusche trazioni sul pene specie durante i rapporti sessuali.
[#6] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Pazientissimo Dr Scalese , io mi voglio scusare , però vorrei sottolineare che dopo averlo tirato ( il pene ) qualche volta ,l' ho alzato e spinto ( questo è accaduto dopo senza pausa in mezzo , tirato e spinto ) . Io penso avendolo tirato si può essere " spanata" la struttura interna all ancoraggio per cui il pene è scalato seppur di poco all indietro , questo spingendolo . Ho in testa che si è accorciato.( nella mia testa ) Mi raccomando se dovesse rispondere ho paura che qualcuno risponda tranquillizzando, mi dica senza indugiò se ciò sopracitato ...perché nel qual caso sia possibile vado subito dall' urologo visto che conosco un urologo andrologi non ne conosco. Spero risponda nel caso in cui non risponda la mia vita può andare in pezzi nel senso che non riesco ad impegnarmi nel lavoro .
[#7] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Secondo me dovrebbe concentrare le sue attenzione su ben altro.