Utente 252XXX
salve
nel novembre del 2008 ho eseguito delle prove allegologiche in quanto avevo avuto due casi di orticaria dopo aver mangiato una mela e una pera. Ho eseguito le prove che hanno accertato la mia allergia a questi due frutti, ma nella prova è stata rivelata anche una allergia alle nocciole abbastanza forte.Ora vorrei sapere visto che non ho mai avuto reazioni in alimenti contenenti nocciole come la nutella , ciò significa che sono allergica o se si tratta di un falso positivo? inoltre vorrei sapere se ciò significa che sono allergica anche alla frutta secca?.
Aspetto una sua risposta
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
in base al Suo racconto è possibile ipotizzare l'esistenza di una sensibilizzazione verso un allergene comune agli alimenti elencati.
Con il Suo allergologo dovrebbe intraprendere, se possibile, un percorso atto a definire con precisione il quadro nell'ottica di valutare meglio l'effettiva opportunità di una privazione e stimare il rischio correlato all'eventuale ingestione (più o meno involontaria) di certi alimenti.
Tale approfondimento è rappresentato da un'accurata anamnesi allergologica in senso alimentare e dal dosaggio delle IgE specifiche per componenti molecolari (CAP-RAST e/o ISAC).
Potrebbe risultarLe utile la lettura di questo articolo Minforma: http://www.medicitalia.it/minforma/allergologia-e-immunologia/1150-allergologia-molecolare-relativamente-nuovo-approccio-allergia.html
Saluti,