Utente 637XXX
Ho effettuato un esame cardio al fine di eliminare dubbi su dolori al torace.
QUADRO CLINICO
L’esame è stato eseguito con sequenze sul piano sagittale T1 e T2 e completato con sequenze assiali.
TRATTO CERVICALE
Riduzione dello spessore e del segnale dei dischi intersomatici C5-C6 e C6-C7 quale espressione di fenomeni disidratativi; coesiste componente osteofito sica margino somatica. Si rileva protusione discale postero-laterale sinistra a livello C5-C6 compatibile con piccola ernia sottolegamentosa.
A livello di C6-C7 si rileva modesta protusione discale ad ampio raggio prevalente a destra. Regolare morfologia e segnale del midollo spinale. Canale di ampiezza normale
TRATTO DORSALE
Accentuazione della fisiologica cifosi dorsale.
Alivello di D6-D7 si rileva ernia discale paramediana sinistra che impronta il sacco durale.
Alivello di D9-D10 si rileva modesta protusione discale paramediana destra.
Regolare morfologia e segnale del midollo spinale. Canale di Ampiezza normale
TRATTO LOMBO-SACRALE
Riduzione di spessore e di segnale del disco intersomatico L4-L5 da mettere in relazione a fenomeni degenerativo-disidratativi; coesiste a tale livello protusione discale ad ampio raggio con estensione intraforaminale bilaterale.
Regolare morfologia e segnale del cono midollare. Canale spinale di ampiezza normale
Anni 47 sesso maschile alt. 1,70 peso 87 kg

psichiatra Ho spesso rigidità muscolare che mi comporta spostamenti della colonna con dolori e compressioni toraciche e dello stomaco.
Hanno provato a trattarmi con mutabon mite per qualche anno e successivamente con elopram e EN con una posologia di 20 gocce per tipo la sera prima di dormire, su indicazione di uno psichiatra.
Spesso stringo i denti e i pugni durante il sonno e i muscoli risultano tesi al massimo che mi provocano una sensazione diffusa di indolenzimento.
credo questo evento possa contribuire a modificare l'assertto della spina dorsale e del dolore
ho problemi di stomaco che mi danno dolore e brucione nell'esofago e sternale e retrosternale. prima gastroscopia sanguinamento di tre piccole aree; seconda gastro guarito ma continuo con i sintomi di fastidio (stanotte ho dovuto prendere due bustine di gaviscon per allievare il fastidio, continuo con pantoprazolo 40 mg mattina e sera)
ho anche sbandamenti con forte indolenzimento del collo che aumenta con stati nervosi e ansiosi
DIAGNOSI Visita cardiaca
Ecg ritmo sinusale 80. Turbe aspecifica della conduzione intraventricolare
Ecocardio: ventricolo sx di normali dimensioni con …….. conservata. Valvole normali; lieve rigidità di rilasciamento diastolico.
Carotidi normali
Debbo preoccuparmi?
Devo fare qualche cura ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la visita cardiologica non evidenzia particolari alterazioni significative, stia pure sereno non necessita di alcuna cura.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 637XXX

Iscritto dal 2008
Grazie infinite anmche per la chiarezza