Utente 253XXX
facendo la doccia mi sono accorto di una pallina di colore scuro sullo scroto,diciamo precisamente alla fine del pene e all'inizio (neanche) del testicolo sinistro; alla prima occhiata sembra una crosticina poi da vicino assomiglia più ad una di quelle palline rosa che crescono solitamente sul petto. Soltanto che questa, come suddetto, è di colore scura ed è molto piccola. Vicino ci sono vene viola. Non provo nessun dolore e d'altronde non riscontro nessuna variazione della grandezza nei testicoli.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

da quel che descrive sembrano delle vene dilatate a mo' di capocchia di spillo quasi a formare un nodulino violaceo....tale ipotesi deve sempre e comunque essere verificata dallo specialista o magari anche dallo stesso medico di base....

in attesa della diagnosi non si può aggiungere nulla ....

ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
grazie moltissime per la risposta!
Certamente non aspetterò altro tempo per farci dare un occhiata dal mio medico di base. Comunque, ritornando al colore della pallina, questa si avvicina molto al marrone e sembra avere sopra una piccolissima punta.

Non potrebbe essere un neo?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

guardare e ispezionare è il primo passo della fase diagnostica.

quindi per poter confermare o escludere un neo si deve guardare e qui a distanza non possiamo farlo.
contatti il suo medico di base.
cordialità