Utente 233XXX
carissimo dottore
sono un ragazzo di 35 anni e da qualche anno ho svariati problemi.Inizio col dire che 2 anni fa ho incominciato ad avere de "crampi"che iniziavano dalla bocca dello stomaco e passavano dietro la schiena durando da pochi minuti a qualche ora.Ho fatto visita cardiologica con ecg e analisi sangue tutto nella norma ma i dolori persistono,in seguito ho avuto dolori addominali frequenti che ora sono passati per fortuna.Ma da un mesetto e' iniziato un fastidio allo sterno che alcune volte si irradia dietro la schiena che sento continuo durante il giorno ma che non sento durante la notte.Se strofino un dito sulla pelle sento come tutto fosse infiammato.Premetto che tutti i medici che sono stato hanno detto che e'dovuto ad ansia ma volevo sapere se posso stare tranqullo o se mi devo preoccupare per un angina.P.S.:ho fatto anche rx torace e gastroscopia con esito negativo.
Grazie anticipatamente e spero per un sollecito consiglio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Sintomi che poco hanno a che vedere con il cuore.potrebbe anche trattarsi di un problema di reflusso gastro-esofageo
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Dottore la ringrazio infinitamente,le volevo solo chiedere che terapia iniziare per far scomparire questi sintomi che mi stanno rovinando la vita.Un ultima cosa se non la disturbo, ho notato che facendo le mie solite "corsette" pian piano che corro sento come delle piccole fitte sopra il pettorale sinistro e che si intervalla con la respirazione.Grazie ancora e buona notte
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Prima va fatta una diagnosi...parlane con il tuo medico curante.
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Carissimo dottore ho gia'parlato con il mio medico curante ,ma mi ha detto che il cuore non puo'essere e si tratta di ansia. Volevo solo dirle se per lei ho bisogno di fare test da sforzo o altro o se con il tempo tutto passera'.Grazie e a presto
[#5] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Io spero e ti auguro che tutto passi al piu' presto, anche se le somatizzazioni tendono a "ritornare"...se proprio serve a tranquillizzarti fai anche il test da sforzo.
[#6] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Caro dottore,il dolore allo sterno fortunatamente e'passato da qualche giorno ma propio ieri sera mi sono ritornati dei forti crampi che partono dalla bocca dello stomaco passano poi dietro allla schiena fino ai pettorali,il tutto mi e'durato circa un,oretta poi e, passato gradualmente.Le volevo chiedere che visita posso fare per questi sintomi e cosa pensa siano dovuti dato il fatto che ogni 2 o 3 mesi si ripresentano.
Cordiali saluti e grazie anticipatamente