Utente 245XXX
Buongiorno, circa 12 giorni fa ho subito un'intervento di frenuloplastica, il decorso sta antando bene e non sembrerebbero esserci problemi.
Ieri pero non avendo piu quasi per niente il dolore ho avuto un'erezione e credo si siano tolti/rotti i punti che stanno alla fine del glande.. fermo restando che non mi ricordo come erano prima, sapreste dirmi come devo muovermi in tal caso? e se devo peoccuparmi, oppure come me lo sistemano? l'operazione l'ho fatta in ospedale, e non ho neanche la possibilità di chiamare l'urologo che mi ha operato.. :(

Grazie a chi mi aiuterà, ho veramente bisogno di sapere cosa fare..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

direi che tutto rientra nella normalità, infatti potrebbero essere punti che si sono "sciolti" e comunque stia tranquillo che tutto dovrebbe rientrare nella norma. Non riferendoci altri sintomi, continui nelle medicazioni che le sono state consigliate e nel caso avesse ancora bisogno di noi ci consulti.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
non lo so, ho dei dubbi.. non credo si siano sciolti.. se cosi fosse ci potrebbero essere problemi? un'ultima domanda: i punti applicati alla base, vanno applicati anche al glande? ho questo dubbio perche in quella zona c'erano dei punti e credo che la ferita si debba rimarginare rimanendo attaccato frenulo e glande, no? perchè nel mio caso non è ancora completamente attaccato.. (o forse non deve attaccarsi completamente)..
Cosa posso fare comunque? grazie.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

da questa postazione pur sforzandomi non vedendola è per me difficile capire di cosa parla. Tuttavia l'intervento di frenulectomia è un intervento ambulatoriale, semplice che necessita di due otre settimane per una cicatrizzazione completa, eventualmente se non può sentire in diretta il suo operatore si consulti con il suo medico di base.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
capisco.. ha ragione... guardando bene da un lato i punti ci sono tutti, (il mio dubbio è se sono ancora come dovrebbero essere) dall'altro alcuni si sono riassorbiti.. quando si riassorbono significa che va tutto bene, no? è da 12 giorni che faccio 3 volte al giorno dei lavaggi con steridrolo, dice che devo continuare oppure è meglio smettere? e secondo lei è normal che non mi siano state prescritte pomate di alcun tipo? solo la stessa pomata che hanno usato per l'anestesia, nel caso avessi avuto del dolore...
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

vede che più lo guarda, più si accorge che tutto è normale, continui per qualche giorno con le medicazioni ed eventualmente ci tenga informati.

cordialità