Utente 253XXX
Salve,
da un anno e mezzo a questa parte soffro di nausea, mi sono rivolta al mio medico di base, ho fatto le analisi, il controllo alla tiroide e una gastroscopia e tutto risulta nella norma. Ho fatto il test convenzionale da un allergologo e non risulto ne allergica ne intollerante al lattosio o al glutine.
Non sapendo piu che fare per risolvere il problema mi sono rivolta ad un omeopata che mi ha fatto E.A.V test alla quale sono risultata intollerante ad una marea di alimenti, tra cui il lievito la farina ecc. quindi mi ha prescritto una dieta e dei prodotti tipo fiori di bach e granuli anti nausea. A me non convince molto perche sono gia parecchi chili sottopeso e ho paura di correre un rischio facendo questa alimentazione. Tra le altre cose non sono stata nemmeno pesata e ha definto il suo test molto più approfondito di quello dell' allergologo. Quindi non convincendomi del tutto questa soluzione vorrei chiedere quali altri tipi di esame potrei fare per trovare una soluzione o a quali specialisti rivolgermi.
Un ultima precisazione la nausea non e localizzata necessariamente dopo i pasti.
Vi ringrazio buon lavoro
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

Ha parlato con un allergologo, un omeopata e non è rimasto soddisfatto. In effetti non sono gli specialisti di riferimento per un disturbo digestivo che persiste. Che tipo di farmaci le ha consigliato il suo medico per tale disturbo ?

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta, dunque ho preso il plasil che alcune volte me la fa passare ma non sempre, poi ho provato il biochetasi e il riopan
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si ricordi che il test per l'intolleranza al lattosio è il Breath test per la celiachia la ricerca degli anticorpi specifici. Ha fatto tali test ?