Utente 214XXX
salve dottori..
il problema sta nel mio ragazzo, in questo ultimo periodo ha preso molti antinfiammatori a causa del dolore per 3 ernie.. questo ha provocato un effetto collaterale; l' impotenza.
Ma questa sarà perenne o passerà?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma Utente

da quello che ci racconta sembrerebbe piu`una situazione di stress psicofisico ad aver causato la defaillance sex. Valuti la situazione nelle prossime settimane e se permanesse la sintomatologia il consiglio e`di rivolgersi allo specialista.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentila ragazza, non è chiaro le 3 ernie dove siano localizzate (ernie dei dischi intervetebrali?). E' importante dirlo perchè in alcune sedi, questo tipo di ernie possono avere un effetto negativo sull'erezione, non fosse che per l'intenso dolore che provocano. Per il resto vale sempre la perna di ricordare che a 19 anni la disfunzione erettile di tipo organico o anche da farmaci è praticamente assente. Molto spesso si tratta invece di disturbi che trovano la loro ragione in un disagio di tipo psico-emotivo o in ansia di prestazione. Una visita presso un andrologo risolve quasi sempre il dilemma. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Grazie di aver risposto dottori, Ha 3 ernie sulla spina dorsale in basso quindi intervertebrali dottor conti..
Significa che finché non si cura avrà questo problema perenne?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

In basso significa poco, specifichi correttamente quanto le e`stato riportato sul referto.

Ancora cordialita`
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

dove sono localizzate le ernie?

Per la relazione tra "antinfiammatori" e disturbi dell'erezione si legga pure questo link che deve sempre comunque essere valutato assieme all'andrologo del suo ragazzo:

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/669/Deficit-dell-erezione-impotenza-e-farmaci-antinfiammatori-non-steroidei-FANS .

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Non ho il referto con me, e non ho letto quello che era scritto sul referto, so solo che ha preso per 3 mesi antinfiammatori ogni giorno dottori
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta ora e sempre l'andrologo di riferimento!