Utente 253XXX
Buongiorno dottore, le scrivo perchè da qualche settimana fa notai sul glande dei piccoli puntini rossi. All'inizio mi preoccupai, perchè quella stessa settimana la mia ragazza contrasse una infezione ( le venne diagnosticata una cistite, che le passó dopo una settimana); mi tranquillizzai, poiché facciamo sempre uso del preservativo e non ho rapporti con altri partner.
Lasciai passare qualche giorno e vidi che il glande si cominciava a spellare. Spellato completamente, mi scomparvero i puntini rossi, perció decisi di non andare da nessun andrologo o dermatologo e ho continuato a tener una buona igiene personale.
Ieri mi sono accorto che sono tornati i puntini rossi sul grande, alcuni sono delle piccole macchie piatte. Aggiungo inoltre che non avverto prurito, ne dolore quando urino.
Non capisco da cosa possa dipendere, se ho sempre avuto rapporti protetti e una buona igiene.
In attesa di una sua risposta, le auguro un buon lavoro.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo,

nell'ipotesi di una balanopostite / balanite di natura da identificare (veda pure se vuole i nostri approfondimenti su www.balanopostite.it ) utile il consiglio di sospendere ogni terapia fai da te ed i rapporti sessuali, ed effettuare una visita deramtologico venereologica che arriverà sicuramente ad una precisa diagnosi

carissimi saluti