Utente 233XXX
Salve, vorrei chiedere dei consigli per quanto riguardo ciò che mi accade da qualche giorno.

La mattina, quando mi alzo per andare all'università, mentre sono in macchina, mi viene automatico, ovunque guardi, fissare il vuoto costantemente e se prolungo lo sguardo fisso oltre 5-10 secondi incomincio a sentire come vampate di calore e sudorazione, mi sembra che il cuore si fermi, mi sento svenire e poi dopo qualche secondo mi riprendo con il battito a mille... la cosa incomincia a preoccuparmi anche perché se svenissi in macchina mentre guido sarebbe un problema...
(In generale poi la sera mi sento meglio e non si ripete)
Sia chiaro che è da quasi un anno che faccio avanti e indietro con la macchina e non ho mai avuto di questi problemi..

Tra le altre cose ho notato che ho poco appetito e urino parecchio e spesso, anche se non ho la grande voglia di bere tipica del diabete...
E' da molto che non faccio sport e seguo uno stile di vita parecchio sedentario (causa studi), tuttavia mangio molta frutta e verdura e seguo un alimentazione sana...

Sto chiedendo un consulto qua, anziché andare dal medico di famiglia, per il semplice fatto che non mi fido più di lui dopo il suo modo di visitare orribilmente grossolano e vorrei chiedere gentilmente dei consigli a voi anche in merito sul da farsi per quanto riguarda eventuali esami tipici che si fanno in questi casi..

Ringrazio per l'attenzione e per la disponibilità!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È opportuno che lei esegua un Holter cardiaco delle 24 ore ed un ecocolordoppler cardiaco.
Quelli che lei descrive potrebbero essere episodi di aritmia parossistiche sopraventricolari che è bene escludere.
Ne informi il suo medico
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org