Utente 236XXX
salve sono un ragazzo di 35 anni,e da circa un paio di anni,mi succede una cosa strana,se alla sera mangio un qualsiasi tipo di frutta, o dei dolciumi,l'indomani o al massimo un paio di giorni dopo,mi vengono degli arossamenti agli occchi,tipico del raffreddore da fieno.
posso pensare che si tratti di qualcosa a che fare con la glicemia,o con il diabete,o semplice intolleranza al fruttosio?che tipo di esami specifici dovrei fare.
grazie per la sua attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
le consiglio un corretto inquadramento gastroenterologico,
che possa aiutarla alla eventuale ricerca della presenza o meno di allergie alimentari.

Quella che lei definisce <<semplice intolleranza al fruttosio>>
si chiama HFI (Hereditary Fructose Intolerance o Intolleranza ereditaria al fruttosio) ed è una malattia genetica autosomica recessiva rara (per fortuna!) che ha una prevalenza che si stima essere in Occidente di 1:20.000.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
grazie della sua risposta dottore,la aggiorno sulla mia situazione,questa cosa mi succede anche se bevo delle bibite gassatetipo cola o aranciata,oppure se mnagio della roba,magari pesante(tipo maionese o altro)tutto questo mi procura insonnia e spossattezza,gambe stanche ed altro.
i sintomi si alleviano un po',se faccio una flebo con del TAD 600.
che mi è stata prescritta dal medico circa tre anni fà.(mi era stato detto che avevo il fegato un po' ingrossato)quindi anche una cura a base di KEPAR..quindi io volevo capire,se magari ho qualche disturbo a livello del fegato,oppure,visto che mi succede anche con la roba dolce,se vi era qualche nesso con un principio di diabete.
tutto questo le faccio presente,che è nato circa 6 anni fà,dopo un venerdi che avevo abusato parecchio con l'alcol(premesso che non bevo piu' adesso)mi è venuta una congiuntivite acuta all'occhio destro,insonnia,svogliatezza,e disturbi dell'umore,pero' con le flebo riesco ad alleviare tutti questi sintomi(non le faccio spesso)circa 2 l'anno,oppure all'occorrenza.
lei dice che dovrei fare delle lastre al fegato??
la ringrazio per la sua attenzione
saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Direi che sarebbe utile un corretto inquadramento sul piano gastroenterologico.

Gli epatoprotettori non fanno miracoli!

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
quindi da quanto ho capito,lei dice che è un problema digestivo,o dello stomaco,e riguardo questa specie di allergia o questo raffreddore da fieno,cosa ne pensa,quali analisi dovrei farmi prescivere dal mio medico curante,per avere un quadro completo della mia salute.
saluti
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In genere i soggetti allergici mostrano aumento delle IgE e degli eosinofili plasmatici.

Ma prima di fare esami sarebbe corretto effettuare una visita allergologica.

Saluti
[#6] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
la visita allergologica la andro' a fare la prossima settimana,le faro' sapere,i risultati degli esami non appena li avro' fatti.
riguardo la spossatezza,puo' essere la causa che dormo male la notte?
la melatonina mi aiuterebbe in ogni caso
grazie del suo consulto
[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Arrisentirci