Utente 253XXX
Buonasera,
io ho avuto una frattura scomposta diastasata al terzo medio della clavicola destra (nel 2007). sono stato curato con un bendaggio a otto, ma i monconi si sono calcificati non in asse.ora la clavicola e la spalla mi danno notevoli problemi, dolori, e ho perso molta forza al braccio destro.. a seconda della posizione assunta mi sveglio di notte.

c'è qualche rimedio?

Vi ringrazio anticipatamente
Saluti
Giuseppe

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non è possibile dire se ci sia rimedio per una situazione che non conosciamo.
Bisogna capire a cosa sono dovuti i dolori e i disturbi che lamenta,oltre che la riferita perdita di forza del braccio. Non è necessariamente coinvolta la frattura della clavicola.
La sola cosa da fare è consultare un ortopedico esperto, per una attenta valutazione della spalla e della sua motilità, dei diversi tendini che costituiscono la cuffia dei rotatori e per decidere gli eventuali accertamenti necessari. Si rivolga alla UO di Ortopedia dell'ospedale della Sua città.
Cordiali saluti