Utente 253XXX
salve un mese fa mi sono tagliato al dito indice mano destra a meta altezza (sx).mi hanno dato due punti.dpo un decina di giorni ho tolto i punti .il dito risulta esser gonfio nella parte di sutura ma quel ke mi preoccupa di piu e che non riesco a chiudere il dito fino in fondo. e sento dolore.il medico mi ha detto che ci vuolte tempo affinche tutto torni alla normalita perchè la ferita non è stata lieve.voi cosa consigliate...ho letto un po di forum qui dul dito..si parla di nervi..tendini..mi devo preoccupare o e solo questione di tempo? che precauzioni usare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

potrebbe trattarsi di nervi se una parte del dito è rimasta insensibile.

Potrebbe trattarsi di tendini se il dito non si flette (flessori) o non si estende (estensori).

Se il dito è sensibile e si muove attivamente, anche se non in modo completo, è più probabile che ci sia un problema di cicatrice e non tendineo, ma la cosa va valutata clinicamente da parte dello specialista, possibilmente lo stesso chirurgo che ha eseguito l'intervento.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
io riesco a chiuderlo fino a 90 gradi poi incomincio a sentire tirare e dolore.se si trattasse di tendini non lo muoverei per niente giusto?
problema di cicatrice in che senso? grazie per la risposta buona serata
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Nel senso che la cicatrice, sia esterna che interna, comincia a diventare dura e spessa, ostacolando il movimento del dito.

Dopo uno o due mesi comincia gradualmente a sgonfiarsi e ad ammorbidirsi.
[#4] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
ma dovrei prendere qualcsa per il fatto che cè rigonfiamento oppure no.a me la cicatrice non sembra spessa.chi mi ha dato i punti è un dottore della caseram dove lavoro quindi non so se sia chirurgo.
se si trata di nervi o tendini ci vuole intervento o come ha detto il dottore è solo quetione di tempo
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Conviene che le dia un'occhiata uno specialista in chirurgia della mano, giusto per essere certi che sia solo un problema cicatriziale:

http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28PA%29&re=15

Buona serata.
[#6] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore..come da lei consigliato mi sono recato da un chirurgo della mano che ,dopo aver spiegato la mia situazione,mi ha risposto dicendomi..puoi stare piu che tranquillo...perchè la ferita all interno si sta ricucendo e rigenerando come anche i tessuti...addirittura mi disse che ci vogliono dai 8 ai 10 mesi ....mi disse comunque di muoverlo sempre.io tuttora ancora ho difficolta a chiudere il dito e provo dolore pero lo muovo o almeno ci provo..lei che opinione si è fatta.io ancora ho dei dubbi anche perche il dito ancora sulla ferita presenta un lieve gonfiore
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le confermo quanto già detto in precedenza: deve solo continuare gli esercizi e aspettare che le cicatrici si assestino, cioè si sgonfino e si ammorbidiscano.

Tutto dovrebbe tornare come prima.