Utente 252XXX
Sono appena rientrata dal pronto soccorso, da questa mattina avvertivo leggeri doloretti al petto e dietro la spalla ma, sentendomi raffreddata pensavo un colpo d'aria. Nel pomeriggio invece mi accorsi che mi affaticavo per nulla, anche se camminavo dovevo fermarmi ogni minuto e da li è incominciata una tachicardia che andava sempre più aumentando. Verso le 17 sentivo il cuore impazzito come non mai e in più un formicolio sul petto e come se mi tirasse il collo a sx. Aspettai un bel pò ma alle 20 ( orario di apertura del P.I. nel mio paese) mi recai in ospedale dove avevo 120 di battito con 110 su 70 di pressione, mi diedero 10 goccee di Lexotan e dopo 5 minuti i battiti edrano arrivati a 100 poi il medico di turno ( del 118) mi consigliò di andare al pronto soccorso del paese vicino per fare un elettrocardiogramma avendo spiegato il mio passato e comunque perchè erano ormai 7 ore che avevo disturbi (da noi non esiste un pronto soccorso e nel punto di primo intervento sono stati così bastardi scusate la frase a bruciare 2 macchine ECG). Comunque il tempo di arrivare e fare il tracciato, i battiti erano calati a 90 e la pressione 100 su 60; quando mi mandarono in cardiologia per consulto cardiologico nel tracciato vi era scritto: tachicardia sinusale, deviazione assiale sinistra, tracciato anormale. Arrivata in reparto la cardiologa mi disse che era tutto ok che nel tracciato non c'era nulla e quando gli chiesi cosa volesse dire deviazione assiale sinistro, tracciato anormale mi disse che non devo badare a quello che c'è scritto li che non è nulla e che l'unica cosa che devo fare di quella di prendere qualche calmante e mi consigliò il Sequacor. Anche il dott. de P.I. che mi diede il Lexotan mi succeri di fare una terapia e prendere qualche goccia appena comincia perchè altrimenti poi mi sento male e che quel formicolio era dovuto alla forte tachicardia, siceramente dopo l'effetto gocce mi è passato. Le gocce me le avevano prescritte anni fa da quando ho avuto per la prima volta i disturbi ma mai prese anche perchè la mia dott.ssa nel prescriverli era tetubante perchè paura che ne abbusassi infatti non le acquistai, dicono che sia fatto ansioso e cerco di superarlo da sola, pscologicamente. Adesso sono preoccupata per quello che vi era scritto sul tracciato, ve lo riscrivo: tachicardia sinusale, deviazione assiale sinistra, tracciato anormale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Solo un lievoaumento del battito cardiaco...da ansia.
[#2] dopo  


dal 2013
Sono andata dalla mia Dott.ssa mi ha suggerito di fare una visita per controllare l'attività elettrica del cuore perchè secondo lei non è normale che ho questa tachicardia molto spesso e spossatezza, dice che non dipenda dall'esofalgite che è impossibile e siccome la struttura cardiaca è buona non ha alcun anomalia , dice di controllare questa attività oppure di lasciare tutto com'è, mi ha detto di farla su al nord o milano o roma in più, mi sono fatta prescrivere le analisi del sangue con emocromo, ferro, ferritina, vitamina b12 e nn ricordo che altro per vedere se devo assumere qualche integratore. E' giusto fare questa visita?
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Magari prima fai un holter delle 24 ore...
[#4] dopo  


dal 2013
fatto : L.ECG delle 24 ore ha messo in evidenza ritmo sinusale a frequenza media di 73 battiti al minuto
[#5] dopo  


dal 2013
Ho ritirato il risultato del prelievo venoso e sono un pò preoccupata

ESAME EMATOCITROMETRICO

WBC 5.930
RBC: 4.270.000
Hb 11.3
HCT 34.4
MCV 80.6
MCH 26.5
MCHC 32.8
RDW-SD 42.0
RDW-CV 14.6
PLT 221.000
MPV 11.4 P-LCR 35.7
PDW 14.2
PCT 0.25
FORMULA

LEUCOCITARIA
BA 0.7
EO 1.9
NE 53.1
LY 35.4
MO 8.9

POTASSEMIA 4.1
SIDEREMIA 108
FERRITINA 5
[#6] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
da cosa
[#7] dopo  


dal 2013
Come da cosa, dall'emoglobina, dall'ematocrito, dai globuli rossi e bianchi e della ferritina bassi. Io già sono ansiosa da parte mia anche se sono valori che ho così da dicembre e l'immunologo ha detto ke a livello immunitario non c'è nulla ( ho solo il fattore mononucleosi alto xk l'ho preso in passato e ha detto ke è meglio) solo che mia madre mi mette più ansia, devi prenderti questo, devi prenderti quest'altro, devi farti sicuramente l'esame del sangue occulto nelle feci ( anke se 1 o 2 anni fa lo feci e siccome il 1 era uscito negativo, la mia dott.ssa mi disse di non fare gli altri 2 percghè bastava quello).Gli dissi che può essere anche dovuto al fattore vitamina B12 o acido folico di cui aspetto i risultati il 7 c.m. e che poi comincerò a fare qualche cura ( il medico sportivo già in precedenza con i risultati di dicembre mi aveva detto di prendere la vitamina B12 perchè ho il sangue troppo liquido e quindi il mio corpo fa doppio sforzo per far circolare ossigeno ma, la mia dott.ssa mi disse che lei non lo riteneva opportuno. Adesso a quanto ho capito ho un'anemia ma, è un'anemia importante, nel senso grave? Devo cominciare all'istante la cura di ferro ( soffro di esofalgite da reflusso e so che comunque il ferro non è indicato per i problemi gastrici)........Cosa devo fare?
[#8] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Anemia in una donna con 11.3 ?!
[#9] dopo  


dal 2013
che ne so non sono dottore però la mia dottoressa a dicembre mi disse che ho un pò di anemia che mi avrebbe fatto ripetere le analisi e poi caso mai mi avrebbe fatto fare una visita specifica per l'anemia mediterranea.....mi fanno prendere d'ansia per nulla? Io comunque mi sento debole, non so se è dovuto a questi valori bassi e comunque assumere ferro oppure qualche integratore
[#10] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Io si, e ti assicuro che non sei anemica, ma hai solo i valori ai limiti bassi delal norma...
[#11] dopo  


dal 2013
E cosa mi consiglia fare?
[#12] dopo  


dal 2013
Dott. Miraglia è da più di un oretta che ho dolori al braccio sinistro che va e viene ho preso oggi l'ultima compressa di zitromax per il raffreddore che ho da venerdì scorso che mi ha causato herpes labiale e linfonodi doloranti e come sa la mia paura per infarto mi turba ancora di più, Devo ricorrere in ospedale o sono solo dolori reumatici? Sono terrorizzata.