Utente 253XXX
Salve,
ho un ritardo dello sviluppo dell'organo genitale maschile, in particolare ho iniziato lo sviluppo all'età di circa 15-16 anni e sono comparsi lentamente peli sotto le ascelle, sul pube e sulla pancia, ed è cambiata anche la voce. La cosa che mi preoccupa è che ormai ho passato i 18 anni e non si sono ancora sviluppati il pene ed i testicoli. Devo preoccuparmi? Da cosa può dipendere? Se possibile vorrei evitare una visita medica per motivi di vergogna.
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Beh data la sua età maggiore raggiunta, credo che avendo riscontrato questi problemi di sviluppo, dovrà mettere da parte angosce e timori e soprattutto la vergogna (perchè dal medico non ci si vergogna) e organizzarsi per una visita specialistica quanto prima, sia dall'andrologo che dall'endocrinologo.