Utente 588XXX
Carissimi Dottori da un po di tempo (circa 1 mesetto) la pelle del genitale nn scende quindi il Grande nn vede la luce, mi potreste dire che potrei avere se e grave o non grave e caso mai che visita dovrei fare che mi sto preoccupando, ho sempre rapporti sessuali con la mia partener sensa nessun disturbo. Grazie anticipatamente

Cordiali Saluti
Federico

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente per via telematica è difficile stabilire se lei abbia ad esempio una fimosi, la cosa migliore è sottoporsi a visita urologica
cordiali saluti
dott. Giuseppe Quarto
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

se la pelle "non scende" ed il glande "non vede la luce" potrenno trovarci di fronte ad un caso di fimosi da analizzare da uno specialista andrologo e magari trattata ,semplicemente,da un chirurgo
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Federico,

La sua sintomatologia, la sua età e soprattutto la tempistica con la quale si è manifestata questa situazione (descrive l'insorgenza da circa un mese) ci fa supporre che tale situazione non sia ascrivibile ad un processo fimotico d'emblèe (la fimosi - sensu strictu - è una patologia funzionale che si presente da subito e diviene statisticamente manifesta in età peripuberale).

Un processo di tipo fimotico che insorge secondariamente, deve farci SEMPRE pensare a qualche patologia infiammatoria che ha determinato (per vari motivi e con vari meccanismi) la stenosi della cute prepuziale.

La prima patologia che deve necessariamente essere esclusa è relativa al "LICHEN SCLEROSUS" patologia infiammantoria immunitaria che determina fra le altre cose, un restringimento dell'anello prepuziale.

Nei giovanissimi, tale situazione può avere un decorso rapido che può manifestarsi anche da subito con un processo fimotico (la situazione fimotica in questo caso è un SEGNO associato)

Le consiglio pertanto, in virtù di quanto espresso, senza alcuna ansia, ma senza procrastinare oltremodo, una visita specialistica Venereologica (con l'esperto di cute e mucose genitali) al fine di deteminare con esattezza il problema che ci ha descritto e che comunque determina anche in via non vincolante e non diagnostica da tal sede, verso un orientamento clinico.

cari saluti

[#4] dopo  
Utente 588XXX

Iscritto dal 2008
ma questa "fimosi" e una cosa grave o diciamo tra parentesi una sciocchezza... perche vorrei essere un po + sereno... prendero immediatamente un appuntamento... e grazie mille per la vostra disponibilità

Distinti Saluti
Federico
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
non è una "cosa grave" è un problema risolvibile ma è necessaria una valutazione andrologica specialistica
dal 10 al 15 marzo c'è la settimana di prevenzione andrologica gratuita
basta consultare il sito www.andrologiaitaliana.it per vedere il centro più vicino dove si effettuano visite gratuite
[#6] dopo  
Utente 588XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille anticipatamente... mi avete tranquillizzato moltissimo