Utente 242XXX
salve. dovete aiutarmi.. ho una sensazione di "nodo in gola", come se qualcosa all' altezza delle tonsille mi infastidisca, e spinga, al punto da causare sensazione di restringimento (che però non da problem alla respirazione). lo accuso da non troppi giorni, e non si presenta mai in una stessa fase del giorno, o situazione. va e viene.. ci sono giorni in cui la sento e giorni no. io ho sofferto d'ansia per qualche mese, accusando l'80% della sintomatologia, ma ho paura che si tratti di qualcosa di allergico (e ciò mi fa paura), però non ho ne raffreddori ne occhi lucidi, ne starnuti nemmeno quando sono in mezzo al verde.. mi dite cosa puo essere per favore ? qst mi preoccupa molto..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
oltre a consigliarle una ecografia tiroidea,
le riferisco che una delle probabili e possibili cause potrebbe essere il cosiddetto "bolo isterico" (nodo alla gola).

Si tratta di una sensazione di blocco a livello faringo-esofageo, che alcune persone con sintomi ansiosi riferiscono di provare.
In altri casi si può avere la sensazione di un corpo estraneo che impedisce la corretta deglutizione, in altri si ha percezione di soffocamento durante l’atto di mangiare.

Si consulti con il suo curante per i provvedimenti del caso.

Cordialità