Utente 310XXX
Buongiorno,
ecco il mio caso: 63 anni, in menopausa da 10, una tiroidite autoimmune e emitiroidectomia nel 1994 (oggi terapia omeopatica con jodium) . A seguito di numerosi malesseri, non gravi ma fastidiosi, il medico di base (devo dire molto illuminato) mi ha prescritto l’estate scorsa queste analisi che riporto :
TOXOPLASMOSI TEST IGG Metodo Chemilum 3.0 (V.N. <7.2)
“ “ IGM “ “ 3.0 (V.V.<10)
assenza di immunità suscettibile a contrarre l’infezione
ANTICMV IGG Metodo Chemilum 4.0 (V.N.<0.4 negativo
0.4-0.6 dubbio
>0.6 positivo
ANTICMV IGM Metodo Chemilum 8.0 (V.N.<15 negativo
15-30 dubbio
>30 positive
immunità già acquisita per infezione contratta in passato

EPSTEIN BARR VIRUS VCA IGG ELISA 12,48 (neg <6 – pos>8 - 6/8 dubbio)
EPSTEIN BARR VIRUS VCA IGM ELISA 0,80 (neg 0-12 - pos >18 - 13/18 dubbio)

Per sicurezza (ho anche una artrosi deformante alle mani e una leggera Fibromialgia) ho fatto tutte le analisi di routine (tutte nella regola) più ANA (negativo) , WAALER ROSE (negativo), REUMA TEST (negativo).
Il medico di base che ha seguito anche dei corsi di omeopatia e omotossicologia, interessato dalla positività pregressa dei virus mi ha prescritto dei prodotti omotossicologici a base di ingredienti omeopatici e veleno di serpente più un depuratore potente come il Derivatio in fiale os.
Oltrechè lo stato di salute non sia cambiato di un millimetro i risultati delle analisi in questo anno anziché migliorare sono peggiorati . E senza dilungarmi nelle varie modificazioni di questi mesi oggi 30-05-2012 siamo così:
Medesimo Laboratorio di Analisi e medesimi metodi
ANTICMV IGG 68.5
“ IGM 10.5
EPSTEIN BARR VIRUS VCA IGG ELISA 138
EPSTEIN BARR VIRUS VCA IGM ELISA 10.0
EBNA 307.00 (metodo Elisa positivo > 8)
EPSTEIN BAR VIRUS EARLY 6.6 (negativo<10)

Per il medico curante l’aumento è indice di virus che stiamo portando diciamo “a galla” e che va espulso bevendo molto ( però più di 1 litro al giorno non riesco). Io invece sono molto preoccupata, non vorrei che avessimo riattivato virus che sostanzialmente erano sopiti, come devo vedere questi valori alti?
Oltretutto stanca di un anno di bottigliette e goccine, vorrei anche chiederVi se solo con l'omeopatia classica posso risolvere.

Scusate la lungaggine e ringrazio anticipatamente per l'attenzione
31045
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
l'andamento esposto delle analisi di laboratorio è privo di significato patologico.
Il riscontro di pregresse infezioni (CMV e EBV) non è correlabile alla sintomatologia attuale, e non vi è indizio di alcuna "riattivazione" virale.
E' verosimile che sia necessario un accurato inquadramento diagnostico per la sintomatologia presentata prima di impostare nuovamente una terapia omeopatica o omotossicologica.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dr.Scuotto,
La ringrazio prima di tutto del Suo esauriente giudizio che mi ha alquanto tranquillizzato.
Non ho potuto rispondere prima - e me ne scuso -perchè il sito Medicitalia da ieri mi dà problemi di connessione.
Tornerò quindi dall'omeopata che mi ha seguito in questi anni per la tiroide e spero di poter risolvere i vari disturbi probabilmente più imputabili a un distiroidismo che al virus in questione.
Grazie ancora dr.Scuotto e buon lavoro
cordialmente 31045