Utente 254XXX
ho un bambino di 8 anni con valvoa aorta bicuspide con lieve ricurgito cosa comporta?puo' aumentare il rigurgito e che problemi porta ? puo praticare il calcio ho altri sport vorrei un po' dispiegazioni su come comportarsi oltre che ai controlli periodici vorrei sapere se si aavvertono qualche sintomo su cui stare piu' attenzionati

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'anomalia riscontrata al suo bambino determina a lungo andare un quadro, in genere, precoce di invecchimento valvolare con una disfunzione della stessa verso il 50esimo anno di età. La situazione va ovviamente monitorata con un esame ecocardiografico a cadenza biannuale e se la funzione valvolare rimane stabile non vi sono particolari limitazioni all'attività sportiva non agonistica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
molte grazie
[#3] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
e se ilricurgito dovesse aumentare quali sintomi porta? come me ne accorgo se ad esempio dovesse accadere dopo qualche mese dal controllo? e se cio' avviene cosa si bisogna fare? ci sono circostanze che fanno aumentare il rigugito?
mi hanno parlato anche di infiammazione che cosa? accade
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
L'anomalia del suo bambino non è tale da dover determinare un quadro peggiorativo a breve, anzi come le ho già scritto, le alterazioni sono progressive nel tempo se non addirittura evidenziabili solo verso il 50esimo anno di età. Cosa importante è che vista tale anomalia, è necessario in caso di interventi o manovre odontoiatriche invasive, così come in caso di piccoli interventi chirurgici, la profilassi antibiotica.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
grazie tantissimo