Utente 929XXX
Buongiorno,
in occasione dell'ultima visita ginecologica (svoltasi una ventina di giorni fa) la mia ragazza (unica partner) ha effettuato il pap-test che è risultato positivo (ceppi 16, 33, 73). Ha eseguito quindi una colposcopia ed è in attesa di una biopsia per programmare gli interventi futuri (sembra che debba sottoporti ad una laserterapia).
In quell'occasione lo specialista le ha suggerito di far sottoporre anche me a controllo.
Ho subito prenotato una visita specialistica dal dermatologo-venerologo che si è svolta ieri. Il medico ha effettuato solamente un esame visivo della zona ano-genitale dal quale non è risultato niente di anomalo dopo avermi chiesto se avevo riscontrato sintomi particolari che effettivamente non ci sono. Mi ha poi detto che, se voglio, potrei effettuare un esame con l'uso dell'acido acetico (credo si riferisse alla peniscopia). Ha concluso ricordandomi soltanto di proteggere i rapporti.

Avendo letto molti articoli, proprio su questo sito, a proposito dell'HPV e delle MST pensavo che sarebbero stati necessari degli esami più approfonditi, specialmente per la particolare cautela che è raccomandata in questo ambito.

Che cosa ne pensate? A quale specialista devo rivolgermi per effettuare la peniscopia? Ritenete che sia necessario qualche altro esame o qualche particolare cautela?

Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
0% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
la peniscopia è l'equivalente "maschile" della colposcopia.
Con questa tecnica si possono mettere in evidenza lesioni non facilmente individuabili con il solo esame ispettivo e lesioni di difficle valutazione quale ad esempio i condilomi piani.
Il consiglio che le ha dato lo specialista che ha consultato è quindi condivisibile e sarebbe meglio eseguire quindi anche una peniscopia (esame semplice ed indolore).
Se va all'indirizzo www.ambulatoriodiandrologia.it può trovare una piccola monografia che tratta proprio dell'infezione da HPV nel maschio.
Cordiali saluti