Utente 139XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni e nell'ultimo anno e mezzo ho notato una perdita di capelli e un diradamento sull'attaccatura frontale. Ho fatto una visita da un dermatologo che ha eseguito il pull test il quale ha dato esito negativo e ha ritenuto buona la qualità del capello. Inoltre mi ha detto che c'è stato un innalzamento dell'attaccatura del tutto fisiologico e mi ha dato una lozione per limitare la caduta. Volevo sapere, ma è possibile che questa perdita di capelli non dovuta quindi a calvizie potrebbe essere causata da una somatizzazione d'ansia generalizzata? Visto che sono un tipo molto ansioso in cura presso una psicologa. I capelli caduti se la causa è dovuta all'ansia possono ricrescere?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Massimo Lai
44% attività
12% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

nell'attesa che qualche dermatologo possa rispondere, rispolverando le mie conoscenze in materia non ricordo un solo caso di caduta dei capelli dovuta all'ansia e di ansiosi visto il mio lavoro ne vedo.

I capelli cadono normalmente e ricrescono, concentrarsi su di essi e eventuali cambiamenti può essere semplicemente frutto di un po' di ansia, questa sì, legata ai cambiamenti che il suo giovane organismo in crescita sta ancora effettuando.

Dal momento che segue già una psicoterapia potrebbe parlare di questa sua attenzione e paura della caduta dei capelli alla sua psicologa.

cordiali saluti