Utente 254XXX
Buongiono,ho subito un intervento alla vescica nel 2009.
Mi hanno prescritto una ecografia completa all'addome,mi e'
stata riscontrata,Colecistiti normodistesa,a pareti sottili.
C'e' la presenza di 3 formazioni solidi di circa 6.7 ed 8 mm,le prime due verosimili espressioni di ADENOMIOMI e l'ultima possibili espressione di formazione litiasica.
Volevo sapere cortesemente se dovrò subire un intervento.
Grazie per la cortesia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Normalmente si pone l'indicazione all'intervento di colecistectomia quando gli adenomiomi sono di diametro superiore a 1 cm.. Nel suo caso c'e' anche una litiasi biliare, che pero' non ci ha detto se le provoca sintomatologia (coliche) oppure no. Sommando le due problematiche direi che e' consigliabile una visita specialistica chirurgica, proprio per valutare la possibilita' di intervenire con l'eventuale asportazione dell'organo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Scusi Dott.Spina se non sono stato chiaro.
Avevo un tumore alla vescica, e non ho mai avuto
disturbi di coliche.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il tumore alla vescica non c'entra con una litiasi della colecisti e con gli adenomiomi: cio' che deve fare, ripeto, e' sentire il parere di un Chirurgo che, dopo la visita, stabilira' se sia il caso o meno di pianificare una colecistectomia in elezione.
Cordiali saluti