Utente 253XXX
Salve,
Il giorno 26 maggio, in seguito ad un pugno al muro, ho riportato una frattura completa dell'epifisi distale del V osso metacarpale della mano dx, con modica dislocazione dei capi di frattura.
La frattura è rimasta libera per 5 giorni (poichè l'assenza di un edema e il dolore minimo mi hanno fatto pensare a una contusione) e immobilizzata in stecca per altri 4 giorni (Fino al 4 giugno).
Ieri 4 giugno dopo l'analisi delle lastre fatte mi è stato detto che si poteva inserire un chiodo nell'osso per farlo tornare dritto, o si poteva fare una riduzione e poi un' ingessatura (che però non avrebbe riportato l'osso perfettamente allineato, ma senza significative conseguenze in ogni caso). Io ho optato per riduzione e ingessatura e la riduzione, fortunatamente, ha avuto un esito migliore di quanto sperato (riportando l'osso quasi perfettamente a posto).

Nel farmi il gesso, mi sono stati fatti due avvallamenti in corrispondenza delle ultime due nocche, uno sotto il palmo in corrispondenza delle nocche e un'altro sulla parte superiore della mano, più verso il polso (presumo servano a evitare che si spostini i capi della frattura) che comunque non limitano la circolazione in quanto sento che le dita sono calde, non violacee, non "battono" e sono sensibili al tatto.
La mia paura è questa: Può una pressione tale causare eventuali piaghe da decubito sotto il gesso? Se si, in che modo posso prevenirle o accorgermene in tempo?

La ringrazio anticipatamente per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la risposta è si, può accadere, anche se è un 'evenienza rara.

Solo la sintomatologia (dolore locale persistente) può indicarle una tale eventualità, ma, se non ha particolari disturbi, escluderei questa ipotesi.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Ho capito, quindi a meno che non cominci a sentire dolore di questo tipo posso star tranquillo.
La ringrazio per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buona serata.